GRANITA DI ANGURIA BIMBY.. ANCHE PROCEDIMENTO SENZA BIMBY

GRANITA DI ANGURIA BIMBY

La granita di anguria Bimby e’ buonissima, fresca e perfetta da servire come dessert estivo a fine pasto.
In questo articolo  troverete il procedimento con e senza Bimby, una ricetta facile da fare e davvero deliziosa, l’ideale in estate…Io adoro l’anguria e questa granita mi ha proprio conquistata.. provatela !

GRANITA DI ANGURIA BIMBY

INGREDIENTI :

    • 500 g. di polpa di anguria
    • 100 g. di zucchero di canna grezzo
    • succo di un limone

PROCEDIMENTO  SENZA BIMBY:

  • Per prima cosa pulite accuratamente l’anguria, togliete i semi aiutandovi con un coltello e la buccia poi tagliate la polpa a dadini di 4 centimetri circa.
    Versate la polpa nel boccale di un frullatore insieme al succo di un limone e allo zucchero di canna e azionate il frullatore fino a ottenere un composto cremoso ma non troppo liquido si devono vedere dei pezzetti di polpa.
  • Ora prendete un contenitore da freezer e versate dentro il composto, riponetelo in freezer per circa 3 ore mescolando di tanto in tanto con  un cucchiaio e sopratutto giratelo accuratamente nel momento prima di consumarlo e servirlo !

PROCEDIMENTO CON IL BIMBY :

  • Per prima cosa pulite bene l’anguria, togliete semi e buccia, tagliate la polpa a dadini e riponetela in freezer in contenitori ermetici per alcune ore fino a che è ben congelata.
    Nel frattempo versate nel boccale del Bimby il succo di un limone filtrato con un colino e lo zucchero di canna e fate cuocere a 100° velocità 3 per 5 minuti circa facendo sciogliere bene lo zucchero.
  • Fate raffreddare bene il composto, versatelo poi in un contenitore per fare i cubetti di ghiaccio e mettetelo nel congelatore fino a che sono divenuti belli solidi.
    Una volta che gli ingredienti sono ben congelati e solidi versateli nel boccale del Bimby e azionate le lame per 30 secondi a velocità 9 e la vostra granita all’anguria è pronta, fresca e golosissima !

Per renderla piu’ carina potete servirla in coppette da gelato decorandola con qualche fettina di limone o della glassa al limone !

Se questo articolo vi è piaciuto continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’Angolo di Cristy clicca qua per tornare alla HOMEPAGE del blog !

(Visited 634 times, 342 visits today)
Precedente CIAMBELLA ALLE PESCHE FRESCHE SENZA BURRO Successivo PASTA FREDDA AL POMODORO E TONNO primo fresco estivo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.