BRIOCHE CON IL PISTACCHIO ANCHE BIMBY SOFFICISSIME

BRIOCHE CON IL PISTACCHIO

Le brioche al pistacchio dovete assolutamente provarle, sono buonissime e di una sofficità unica,
perfette da farcire con gelato, nutella, crema di pistacchio o quello che preferite !

BRIOCHE CON IL PISTACCHIO

INGREDIENTI :

  • 100 g. di farina di pistacchio (io ho usato Bacco)
  • 400 g. di farina manitoba
  • 120 g. di zucchero
  • 90 g. di burro
  • 1 uovo
  • scorza di un limone bio
  • scorza di una arancia bio
  • 200 ml. di latte
  • 1/2 panetto di lievito di birra
  • 1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO CLASSICO :

  • Per prima cosa sciogliete il burro a bagno maria poi mettetelo da parte e  lasciatelo raffreddare bene, sbattete ora le uova in una ciotola con uno sbattitore elettrico e unite la scorza di un’ arancia e un limone bio precedentemente lavati e ben asciugati con della carta assorbente, continuate a mescolare con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino a che le uova sono belle spumose e schiarite !
  • Ora prendete il latte e scaldatelo leggermente altrimenti usatelo a temperatura ambiente e sciogliete dentro il lievito di birra.
  • Versate ora il latte  in una terrina, aggiungete lo zucchero e il burro e lavorate molto bene il composto.
  • Unite pian piano la farina manitoba, la farina di pistacchio e per ultimo il sale in modo che non entri a contatto diretto con il lievito senno’ potrebbe compromettere la lievitazione dell’impasto.
  • Versate il composto su un piano di lavoro pulito spolverato con della farina, create una montagnetta, impastate tutto energicamente con le mani (o con una planetaria se la avete),  fino a ottenere un panetto omogeneo liscio, ben incordato e ben compatto.
  • Riponete l’impasto in una ciotola imburrata copritela con della pellicola e fatela lievitare per almeno 2 ore,  ( tenete l’impasto al caldo e lontano dalle correnti .. vi consiglio di riporlo in forno chiuso con luce accesa ).
  • Quando l’impasto e’ ben gonfio e lievitato, toglietelo dalla ciotola, sgonfiatelo e adagiatelo su un piano di lavoro pulito e infarinato, date le forme che preferite alle vostre brioche aiutandovi con la farina perchè lì’impasto è molto morbido e infornatele a 180° per 15-20 minuti.

PROCEDIMENTO BIMBY :

  • Prendete un limone e un arancia, lavateli, asciugateli con della carta assorbente e tagliate la buccia a pezzi evitando la parte bianca del limone che da un retrogusto amaro.
  • Versate la scorza nel boccale insieme allo zucchero e avviate il Bimby per 30 secondi a velocità 9.
  • Ora unite il latte, il lievito e il burro morbido e fate andare il Bimby per 45 secondi a 50 gradi, velocita’ 5/6, unite poi la farina manitoba, la farina di pistacchio e un pizzico di sale.
  • Azionate il Bimby per 30 secondi a velocita’ 5/6 poi fate andare per un minuto a velocità spiga e fate lievitare nel boccale per 30 minuti.
  • Aggiungete l’uovo e fate andare il Bimby oer 30 secondi velocità 5/6, lasciate lievitare l’impasto 2 ore in una terrina ricoperta da una pellicola trasparente.
  • Passate le due ore formate le palline pesandole 80 g. circa l’una, disponetele nella leccarda del forno ricoperta di carta forno e fate lievitare altre due ore.
  • Infornate poi a 180° in modalità statico per 15/20 minuti circa fino a che sono belle dorate.
  • Lasciatele raffreddare un pochino e spolveratele con abbondante zucchero a velo o spalmate sulla superficie un po’ di crema di pistacchio e spolverate con granella di pistacchio.

Se questa ricetta vi è piaciuta continuate a seguirmi e se vi va mettete mi piace sulla mia pagina Facebook L’angolo di Cristy  clicca qua per tornare alla HOMEPAGE del blog !

Questa ricetta  mi è stata data dalla mia amica Francesca Ferone che la ha collaudata e creata, l’ho voluta provare e sono rimasta davvero soddisfatta del risultato.

Precedente BROCCOLI GRATINATI LIGHT CONTORNO FACILE Successivo PANETTONE CON MIRTILLI ROSSI E CIOCCOLATO