Crea sito

Ciambella al cacao con glassa al cioccolato bianco

Ciambella al cacao con glassa al cioccolato biancoQuesta ciambella al cacao è una ricetta dolce facile da preparare, ma di grande effetto. Una morbida ciambella allo yogurt e cacao, coperta da ganache al cioccolato bianco e decorata con fiori di crema al burro

Una ciambella al cacao bella e buona! Si prepara in poco tempo ed è facile persino da decorare: vi serviranno gli appositi beccucci russi, ideali proprio per realizzare fiori con la crema al burro in modo facile e veloce. Quelli che abbiamo usato per questa ricetta, li abbiamo presi qui (ci sono sia vari beccucci per fiori, che il beccuccio per fare le foglie).

Volendo, potete anche semplicemente preparare una buonissima ciambella al cacao. Oppure utilizzare la stessa base per preparare la torta moretto. Insomma, le possibilità sono molte: a voi la scelta! Se non avete molto tempo, potete preparare la ciambella il giorno prima e decorarla poi con calma con la ganache al cioccolato bianco e i fiori di crema al burro.

La ciambella al cioccolato bianco è ottima sia a colazione, che per la merenda. Ed è anche una bella idea regalo!

Print Recipe
Ciambella al cacao con glassa al cioccolato bianco
Piatto Dolci
Cucina Italian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato bianco
Piatto Dolci
Cucina Italian
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 30 minuti
Porzioni
persone
Ingredienti
Per la ganache al cioccolato bianco
Istruzioni
  1. Iniziate la preparazione della ciambella al cacao mescolando con uno sbattitore elettrico le uova, lo yogurt e lo zucchero. Quando il composto è omogeneo, aggiungete la farina, il cacao, l'olio, la fecola e il lievito. Mescolate ancora per qualche minuto, fino a quando l'impasto non sarà ben amalgamato. Ungete uno stampo a ciambella e infornate in forno già caldo a 180° per circa 30-35 minuti (o comunque fino a quando infilzando la ciambella al cacao con uno stecco, questo non uscirà pulito).
  2. Passate ora a preparare la ganache al cioccolato bianco. Sminuzzate finemente il cioccolato bianco. Mettete la panna in un pentolino e scaldatela, senza però farla bollire. Quando arriva a sfiorare il bollore, toglietela dal fuoco, aggiungete il cioccolato bianco e mescolate per farlo sciogliere. Se necessario, rimettete la panna per qualche istante sul fuoco per far sciogliere bene il cioccolato. Mettete da parte e lasciate freddare.
  3. Mentre aspettate che la ganache si freddi, preparate la crema al burro da utilizzare per fare i fiori con i beccucci russi. Sbattete con uno sbattitore elettrico il burro, in modo da farlo diventare cremoso. Aggiungete il formaggio spalmabile e lo zucchero a velo e continuate a mescolare fino ad ottenere una crema morbida. Dividete la crema a metà e colorate una parte con il verde e una parte con il rosso. Aggiungete poco colorante alla volta e mescolate fino ad ottenere una colorazione uniforme: ripetete l'operazione fino a quando non otterrete la tonalità desiderata. Mettete in frigo a rassodare per mezz'ora circa.
  4. Quando sia la ganache che la crema al burro sono pronte, potete passare a decorare la vostra ciambella al cacao. Mettete una grata per dolci sopra a una teglia da forno. Appoggiate la ciambella sulla grata e poi colateci sopra la ganache al cioccolato bianco. Se avete usato uno stampo con scanalature, la ganache che cola lascerà un bell'effetto. Se la ganache è troppo liquida, aspettate qualche altro minuto prima di procedere. Se necessario, recuperate la ganache dal vassoio e fatela colare di nuovo sulla ciambella al cacao.
  5. Come ultima operazione, realizzate i fiori con i beccucci russi. Scegliete la forma che volete dare al fiore, inserite la punta nella sac à poche, tagliate l'estremità e riempitela con la crema al burro rosa. Prendete un beccuccio per fare le foglie, inseritela in una sac à poche, tagliate anche qui la punta e riempite con la crema al burro verde. Iniziando dai fiori, cominciate a decorare la ciambella. Per creare la forma del fiore, basterà posizionarsi con la sac à poche in verticale, premere per far uscire un po' di crema, sollevare e rilasciare. (Se qualche fiore dovesse uscire male, niente paura: potete toglierlo con un cucchiaino e riprovare). Una volta fatti tutti i fiori che volete, prendete la crema verde e passate a decorare le foglie. Basterà premere e tirare indietro, tenendo la sac à poche inclinata e muovendola un po' in alto e in basso in modo da creare un effetto mosso.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!