Crea sito

Crostata alla marmellata

crostata alla marmellataLa crostata alla marmellata è la più tradizionale delle crostate, ma questo non vuol dire che non sia lo stesso squisita. Facile, veloce e buonissima, fa davvero venire l’acquolina!

La crostata alla marmellata è il dolce preferito del capofamiglia che, per l’occasione, ha deciso di cimentarsi di persona nella preparazione della ricetta. Per la serie: se ce l’ha fatta lui che i dolci è bravo solo a mangiarli, ce la può fare chiunque! Il risultato è quello che vedete in foto: bellissimo e, ve lo assicuriamo noi, buonissimo.

Ingredienti:

  • 400 gr circa di pasta frolla
  • qb di marmellata, nel gusto che preferite (noi ne abbiamo usato circa mezzo vasetto)
  • burro e farina per lo stampo

Per preparare la crostata alla marmellata, innanzitutto, dovete avere a disposizione la pasta frolla. Avete due opzioni: comprarla già pronta al supermercato se non avete esperienza nella preparazione di dolci; oppure seguire la ricetta riportata nella nostra pagina dedicata alla pasta frolla. Anzi, a dire la verità, nel link che abbiamo indicato ci sono ben due ricette per preparare un’ottima pasta frolla: quella che prepariamo in casa da sempre e quella del maestro Knam.

Qualunque sia la soluzione scelta, una volta pronta la frolla dovete stenderla. Infarinate una spianatoia e poi stendete la frolla con l’aiuto del mattarello. Cercate di ottenere un disco regolare dello spessore di circa 4/5 millimetri e di qualche centimetro più grande rispetto allo stampo.

Prendete quindi uno stampo da 24 cm di diametro, imburratelo e poi infarinatelo leggermente, facendo cadere la farina in eccesso. Arrotolate la pasta frolla sul mattarello e poi srotolatela all’interno dello stampo. Fate aderire bene la frolla allo stampo, premendo delicatamente, e poi rimuovete la pasta in eccesso. Per farlo, passate il mattarello sui bordi dello stampo da crostata, in modo da avere un taglio netto e veloce.

Coprite la superficie della crostata con la marmellata e poi utilizzate i ritagli per le decorazioni. Noi li abbiamo impastati, stesi nuovamente e, con degli stampini, ne abbiamo ricavato dei cuori. Più semplice di così!

Infornate la crostata in forno  già caldo a 180° per circa 30 minuti. Come sempre, ogni forno è diverso dagli altri, per cui adattate sempre tempi e temperature, se necessario.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!