Crea sito

Ciambellone della nonna

ciambellone

Finalmente, anche nel nostro blog, la ricetta del ciambellone tradizionale! Perfetto a colazione e per la merenda dei bambini

A casa nostra, il ciambellone è una di quelle cose che si ripresentano spesso quando abbiamo voglia di qualcosa di buono, ma che non ci faccia sentire troppo in colpa. Ci piace a colazione, a merenda, come spuntino goloso… Abbiamo provato ad utilizzare l’impasto come base per torte  a strati e l’abbiamo persino usato per ricavarne dei cupcake!
Questo è il primo dolce che ho preparato da bambina ed è quello che in assoluto ho preparato più volte. Direi che è una ricetta più che collaudata!

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 250 gr di zucchero + qualche cucchiaio
  • 350 gr di farina
  • Un bicchiere di olio
  • Una bustina di lievito

Per preparare il ciambellone della nonna, iniziare montando le uova e lo zucchero in una ciotola utilizzando uno sbattitore elettrico. Setacciare insieme la farina ed il lievito ed aggiungerle all’impasto. Infine aggiungere l’olio a filo ed impastare bene il tutto per qualche minuto.

Accendere il forno a 180° e ungere bene uno stampo a ciambella. Quando l’impasto è pronto, versarlo nello stampo e poi spolverare la superficie del ciambellone con dello zucchero semolato: in questo modo, durante la cottura si formerà una crosticina croccante e buonissima!

Infornate il ciambellone e cuocetelo per circa 40 minuti o comunque fino a quando infilzando uno stecco non uscirà perfettamente pulito. Come al solito: i tempi di cottura variano da forno a forno, per cui iniziate a tenere d’occhio il ciambellone un po’ prima dello scadere del tempo. Mi raccomando però: come diceva sempre mia nonna, mai aprire il forno prima che sia passata una mezz’oretta almeno! 🙂 Quando il ciambellone è cotto, sformatelo e fatelo raffreddare su una gratella.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!