Crostini tricolore

crostini tricoloreSe cercate un antipasto che sia fresco, sfizioso, buono e anche bello da vedere, i crostini tricolore fanno al caso vostro!

Stanno per iniziare gli europei di calcio e noi, per tifare Italia, abbiamo realizzato i nostri crostini tricolore!
Un piatto semplice e veloce da preparare, ideale per l’arrivo dell’estate e del caldo. Per creare il nostro crostino tricolore abbiamo usato pochi e semplici ingredienti

Ingredienti:

  • Crostini (tipo i Granetti del Mulino Bianco)
  • Zucchine
  • Pomodorini pachino
  • Mozzarella
  • Un vasetto di yogurt bianco
  • Curry
  • Olio
  • Sale

I nostri crostini tricolore non richiedono cottura, o quasi: l’unico ingrediente che va cotto è la zucchina e abbiamo scelto di farla alla griglia. Per prima cosa abbiamo preso le zucchine e, senza togliere la buccia, le abbiamo lavate. Poi abbiamo tagliato le punte e fatto delle fettine sottili nel senso della lunghezza. A questo punto le abbiamo cotte 2-3 minuti per ogni lato sulla griglia ben calda e condite con un po’ d’olio e sale a fine cottura: il verde dei crostini tricolore è pronto!

Il rosso dei crostini tricolore, com’è facile intuire, sono dei pomodorini pachino lavati, tagliati a metà e conditi con un po’ di olio e sale.

Per creare il bianco dei crostini tricolore, abbiamo usato la mozzarella tagliata a fette sottili.

Ma non finisce qui! C’è un altro ingrediente bianco che darà un tocco speciale ai nostri crostini tricolore! Vi sveleremo il segreto a tempo debito! Intanto, passiamo a comporre i crostini. Per prima cosa adagiamo sul crostino la fettina di mozzarella, coperta dalle zucchine grigliate e per finire mettiamo i pomodorini.

Infine, versiamo sui crostini l’ultimo ingrediente segreto: una buonissima salsa al curry come quella già utilizzata per la ricetta del pollo al curry. Prepararla è semplicissimo. Noi abbiamo voluto mantenere un gusto leggero, quindi abbiamo mescolato un cucchiaio di curry con un vasetto di yogurt bianco. Poi a seconda dei gusti, si può modificare la quantità di curry per rendere la salsa più o meno forte.

Adesso non resta che gustarci i crostini tricolore davanti alla TV e tifare Italia agli europei!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Precedente Petto di pollo con salsa verde light Successivo Crostata di mele e crema