Crea sito

Crema chantilly all’italiana

Crema chantillyLa crema chantilly è una crema leggera ma buonissima, ideale per farcire qualsiasi tipo di torta o bignè. Ma è perfetta anche per preparare fantastici dessert al bicchiere o, perché no, da gustare da sola!

La crema chantilly, in effetti, può essere usata in mille dolci diversi, uno più buono dell’altro. Sin da piccolina, in casa si preparava spesso e per questo è una delle mie preferite: perché oltre ad essere buonissima, mi fa tornare in mente anche tanti “dolci” ricordi!

E con l’espressione “crema chantilly” a casa abbiamo sempre indicato quella crema composta da crema pasticcera e panna montata.Poi, crescendo, ho scoperto che il vero nome di questa crema è crema diplomatica, ma per me è e resterà sempre la crema chantilly (che poi, a dirla tutta, prima di scrivere questo articolo ho fatto qualche piccola ricerca e ho scoperto che si può chiamare anche crema chantilly all’italiana).

Ingredienti per circa un litro di crema chantilly:

  • 375 ml di latte
  • 4 tuorli
  • 100 gr di zucchero
  • 25 gr di farina
  • vaniglia
  • scorza di limone
  • 400 ml di panna

Iniziate la preparazione della crema chantilly mettendo a scaldare il latte per preparare la crema pasticcera. Seguite la ricetta riportata nel link per tutti gli altri semplici passaggi. Quando la crema pasticciera è pronta, mettetela in un recipiente a raffreddare. Coprite la crema con un po’ di pellicola trasparente per evitare la formazione della crosticina sulla superficie.

Per trasformare la crema pasticciera in chantilly non vi resta ora che un ultimo, semplicissimo passaggio. Prendete la panna e montatela bene, poi unitela delicatamente alla crema pasticciera, mescolando dall’alto verso il basso. Quando il composto sarà diventato omogeneo, avrete ottenuto una perfetta crema chantilly (o qualsiasi altro nome preferiate darle!).

Come è evidente, io utilizzo all’incirca la stessa dose di crema pasticciera e panna, ma volendo potete aumentare l’una o l’altra a seconda del vostro gusto. Più panna aggiungerete, più la crema chantilly sarà chiara e leggera; al contrario, con meno panna, la chantilly risulterà più gialla e corposa.

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!