Crea sito

Pollo al curry con salsa light

pollo al curryEcco la nostra versione del pollo al curry, light ma comunque squisita! Accompagnata da una salsa allo yogurt e curry assolutamente da provare!

Volevamo preparare qualcosa di nuovo e stuzzicante per cena e avevamo bisogno di un’idea. Subito ci è venuto subito in mente uno dei grandi classici della cucina esotica, che ormai tanto esotica non è più (anche se per noi abruzzesi abituati al sugo con le pallottine, già gli arancini siciliani sono “esotici”). E sbirciando tra le numerosissime ricette che abbiamo trovato in rete, siamo rimasti colpiti dalla versione light proposta su My personal trainer.

Prima di cominciare a preparare il pollo al curry, però, voglio fare solo una raccomandazione: nel preparare questa versione del pollo al curry, tenete conto del tempo necessario per far marinare il pollo, ovvero un’oretta circa. Non fate come noi che ce ne siamo dimenticati e abbiamo dovuto posticipare l’ora della cena per dare tempo al pollo di insaporirsi un po’!

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr di petto di pollo a tocchetti
  • Un vasetto di yogurt bianco
  • 2 cucchiai di curry
  • Un bicchiere di vino
  • Un po’ di succo di limone
  • Olio
  • Sale
  • Pepe

Iniziate la preparazione del pollo al curry con la marinatura della carne. Prendete il petto di pollo a tocchetti e mettetelo in una ciotola con un cucchiaio di curry, un po’ di succo di limone, olio, sale e pepe a piacere.

Trascorsa un’ora circa, mettete a cuocere il pollo in una padella calda. Non servirà aggiungere altro condimento in quanto i tocchetti di pollo sono già ben insaporiti (perché abbiamo aspettato quella famosa oretta prima di cuocerli!). Aggiungete il bicchiere di vino bianco e lasciate cuocere per una decina di minuti circa.

Intanto che il pollo si cuoce, preparate la salsa al curry mescolando lo yogurt con il restante cucchiaio di curry.

Mettete il pollo nel piatto e conditelo con la salsa al curry e yogurt. Noi l’abbiamo accompagnato con verdurine lesse che poi abbiamo insaporito con la stessa salsa del pollo al curry. Un abbinamento delicato ma riuscito!

Se vi è piaciuta questa ricetta, cliccate Mi piace sulla nostra pagina Facebook Tutta colpa di Masterchef per rimanere sempre aggiornati sulle ultime novità che sforna la nostra cucina!

Salva