Paccheri con sugo di gallinella

Un piatto molto semplice ma che non può deludere…

Ingredienti (per 4 persone)

  • 400 gr di paccheri
  • 2 gallinelle di media pezzatura 
  • Una manciata di salicornia  
  • Pomodorini datterino
  • Olio extravergine 
  • Vino bianco
  • Aglio
  • Prezzemolo fresco 
  • Sale e Pepe q.b.

Preparazione

Pulite e sfilettate la gallinella di mare eliminando con una pinzetta tutte le lische.

Mettete in un tegame 1 cucchiaio di olio, un porro tagliato a rondelle,  uno scalogno tagliato a pezzi, qualche gambo di prezzemolo, la lisca e la testa della gallinella e fate tostare per qualche minuto. Poi sfumate con un bicchiere di buon vino bianco.

Coprite a filo con dell’acqua e fate sobbollire per una ventina di minuti schiumando di tanto in tanto. A fine cottura filtrate bene il tutto.

In un tegame a parte fate dorare uno spicchio di aglio e del peperoncino in un paio di cucchiai di olio e aggiungete i pomodorini tagliati a metà adagiandoli dalla  parte piatta. Fate saltare per qualche minuto.

A fine cottura unite i filetti di gallinella tagliati in pezzi non troppo grandi, salate e cuocete per pochi minuti.

Lessate la pasta in acqua bollente salata e scolatela diversi minuti prima  e terminate la cottura nel tegame con il condimento aggiungendo gradualmente il fumetto di pesce bollente.

Un minuto prima della giusta cottura aggiungete del prezzemolo tritato fresco ed un mestolo di acqua di cottura e spadellate vigorosamente così da incamerare aria e creare grazie all’amido una deliziosa cremina

Impiattate guarnendo con della salicornia che avrete precedentemente sbollentato per 5 minuti e, una volta scolata in acqua e ghiaccio per preservare il colore, condita con olio sale e pepe.

Una risposta a “Paccheri con sugo di gallinella”

  1. Ne senti profumo e sapore anche solo guardando la foto!
    Spettacolo… come sempre!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.