Salsa Worcester fatta in casa

Posted on Giu 2 2016 - 10:53am by sugardany

Vi è mai capitato di trovarvi in uno di quei diner American style con mille salse diverse per inzuppare crocchette e patatine? L’altro giorno mi trovavo in uno di questi fantastici locali e ho deciso che volevo cimentarmi nella famosa salsa Worcester.

Prepararla è davvero semplicissimo, basta avere un pò di accortezza e preparare bene tutti gli ingredienti necessari.

L’ingrediente meno comune, necessario per questa salsa, è il tamarindo. Io l’ho trovato senza troppe difficoltà in un negozietto di alimentari asitico ed è buonissimo!

Voi vi siete mai cimentati in una di queste preparazioni?

13334474_977191632396770_919485983_o

Ingredienti

  • Aglio  1 spicchio
  • Cipolla  1/2
  • Acciughe  n.1
  • Peperoncino q.b
  • Pepe nero q.b
  • Aceto di vino rosso  80 ml
  • Tamarindo  1 cucchiaino
  • Salsa di soia  1 cucchiaio
  • Chiodi di garofano q.b
  • Zucchero di canna  25 g

Procedimento

  1. Pela e taglia la cipolla e lo spicchio d’aglio.
  2. In un mixer abbastanza capiente, metti la cipolla, l’aglio e tutti gli altri ingredienti.
  3. Frulla finchè non otterrai una salsa omogenea e abbastanza corposa. Ci vorranno un paio di minuti.
  4. La salsa Worcester è pronta per essere utilizzata sulla carne o come dipping per qualche crocchetta sfiziosa.

Puoi conservarla mettendola in un barattolo sterilizzato e si mantiene anche per una settimana in frigorifero.