Crea sito

Struffoli

Struffoli  un dolce tipico delle festività natalizie, non manca mai sulle tavole dei napoletani.Amo particolarmente questo dolce tipico della mia città , e il mio pensiero non può che andare alla mia amatissima nonna.
Che vi devo dire… sono legatissima ai ricordi e voglio condividere con voi la ricetta della mia famiglia,infatti ognuno ha le sue tradizioni ed è bello tramandarle e condividerle.

 

 

Struffoli

Ingredienti:

500 g di farina
50 g di strutto
50 g di zucchero
un pizzico di sale
la buccia grattugiata di due limoni di sorrento
7 uova divise così:
4 uova intere e 3 solo tuorli
1 bicchierino di liquore all’anice
la punta di un cucchiaino di ammoniaca per dolci (la trovate in farmacia) oppure
1 bustina di lievito  per dolci io uso ( paneangeli)
olio per friggere

Per la copertura:
250 g di miele di acacia
200g di zucchero
1 bicchierino d’acqua
confettini di zucchero colorati per decorare

Procedimento:
Versate la farina a fontana su di una spianatoia e aggiungete tutti gli ingredienti.
Impastate tutto fino ad ottenere un composto morbido e compatto.
Ora muniti di santa pazienza e aiutandovi con pochissima farina nelle mani iniziate a formare tanti filoncini sottili.
In poche parole lo stesso procedimento che usate per fare gli gnocchi, poi tagliate a piccoli dadini.
Vi dico piccoli perchè quando li andrete a friggere si gonfieranno, quindi  regolatevi al taglio.
Prendete una padella, riempitela d’olio (se avete la friggitrice meglio) e iniziate a friggere a piccole quantità.

Prestate attenzione perchè in cottura gli struffoli fanno tanta schiuma.
Una volta che avrete espletato l’ingrato compito della frittura mettete gli struffoli da parte.

Passiamo  alla copertura.

In una pentola capiente versate lo zucchero il miele e un bicchierino d’acqua lasciate sciogliere bene il tutto.
Abbassate la fiamma e lasciate che i due magici ingredienti diano vita al caramello.
A questo punto spegnete il fuoco e versate dentro la pentola gli struffoli.
Girate bene di modo che il caramello copra tutti gli struffoli.
A questo punto   prendete un vassoio  versateci sopra gli struffoli e lasciateli raffreddare.
Infine decorate con confettini di zucchero colorati a vostro piacimento.

(Visited 795 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.