Ribollita a modo mio

Ribollita  a modo mio, semplicemente perchè non ci sono tutti gli ingredienti della famosa e buonissima ribollita classica che adoro. Questa ricetta è semplice, buona e nasce dall’esigenza di consumare delle verdure che avevo in frigo,non richiede lunghi tempi di preparazione se avete dei fagioli già pronti. Se siete amanti delle zuppe questa ricetta fa al caso vostro, semplice e gustosa vi conquisterà al primo assaggio.

 

Ribollita a modo mio

Ingredienti:

300  g di fagioli già lessati

2 patate

1 costa di sedano

1 carota media

mezza cipolla

olio evo

timo

1 cavolo nero

1 cavolo verza

1 fascio di scarola

passata di pomodoro qb

1 fascio di bieta

sale qb

pepe se piace

brodo vegetale qb

pane

Procedimento

Lavate e mondate il cavolo, tagliatelo a pezzetti e fate lo stesso anche con la scarola, il cavolo verza e la bieta. Mettete tutte le verdure in un recipiente e nel frattempo tagliate a pezzetti la cipolla, il sedano,la carota e le patate a cubetti. In una casseruola capiente fate soffriggere il battuto e appena la cipolla è ben dorata aggiungete le patate, la passata di pomodoro, il cavolo nero, la scarola, la bieta e il cavolo verza. Salate,aggiungete qualche mestolo di brodo e lasciate cuocere a fiamma dolce. A metà cottura aggiungete i fagioli sia frullati che interi,il timo e lasciate terminare la cottura. Quando la vostra zuppa sarà pronta distribuitela su fette di pane leggermente tostate oppure casereccio, aggiungete un filo d’olio e servite.

(Visited 136 times, 1 visits today)