Gnocchi con agretti e cipolla di Tropea

Gnocchi con agretti e cipolla di Tropea, un piatto semplice e buono, come gli ingredienti che lo compongono è variopinto e facile da preparare.

Amo le cose semplici e questo rispecchia quello che è il mio modo di cucinare. Quante volte nell’avvicinarsi di una qualche ricorrenza andiamo a caccia di piatti scenografici, elaborati e di sicuro successo…bene questi gnocchi con agretti e cipolla di Tropea sono ideali.
Un piatto composto da un nido di agretti poggiati su un disco di frittata di bieta, buonissimo, di semplice esecuzione e un po’ scenografico se vogliamo dargli quel tocco di charme,voi saprete fare molto meglio.
Potrete sbizzarrirvi con le verdure, io avevo a disposizione degli agretti e della bieta, ma potete usare i peperoni, le carote, le patate… insomma la verdura si sposa benissimo con questa preparazione.

 

IMG_5755 fantasia di gnocchi a primavera

Gnocchi con agretti e cipolla di Tropea

Per gli gnocchi  ( per le dosi degli gnocchi ho preso spunto dal ricettario del Bimby)

Ingredienti:

350 g Acqua
Sale q.b.
250 g farina di Semola
250 g Farina 00

Per il condimento:

3 fascetti di agretti

1 fascetto di bieta

1 cipolla di Tropea

sale q,b

pepe q.b

olio evo

4 uova

10 pomodori ciliegino

Procedimento:

Versate l’acqua nel boccale del Bimby e impostate il timer 5 minuti a 100° gradi a velocità 1 aggiungete il sale e impostate il timer 1 minuto a  100°  a velocità 1

Versate ora la farina di semola e la farina 00 impostate il timer  20 secondi a velocità 4 e altri 40 secondi a velocità 5

Togliete l’impasto dal boccale del Bimby e disponetelo su di una spianatoia infarinata,iniziate a lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla compatta e priva di grumi.

Iniziate a prendere una parte dell’impasto e formate dei lunghi cilindri che andrete poi a tagliare a piccoli tocchetti e formate gli gnocchi.

Continuate fino a terminare tutto l’impasto.

Lasciate gli gnocchi ad asciugare un poco e nel frattempo in due capienti pentole lessate gli agretti e la bieta.

Una volta cotte le verdure lasciatele intiepidire.

Trascorso il tempo in una ciotola rompete le uova alle quali andrete ad aggiungere il parmigiano grattugiato la bieta sminuzzata e il sale q,b.

Foderata una teglia con carta forno  e versatevi il composto infornate a 170 gradi per 10 minuti.

Una volta pronta la vostra fritatta lasciatela intiepidire.

Nel frattempo in una padella fate soffriggere in poco olio mezza cipolla (sminuzzata) lasciate soffriggere qualche minuto e poi aggiungete i pomodorini tagliati a pezzetti e gli agretti.
Lasciate cuocere pochi minuti a fuoco basso.
Prendete una parte degli agretti e tenetela da parte per formare i nidi per comporre il piatto, la grandezza la sceglierete voi.
Lessate in acqua salata gli gnocchi ci vorranno pochissimi minuti dopodiché scolateli e fateli saltare in padella con gli agretti.
A questo punto non vi resta che comporre il piatto.
Aiutandovi con una coppa pasta tonda di media grandezza ricavate tanti cerchi dalla frittata in base a quanti nidi volete preparare.
Disponete su ogni piatto un cerchio della frittata sul quale poggerete il coppa pasta che farà da giuda per la composizione del nido di agretti.
Una volta pronto il nido riempitelo con gli gnocchi terminate la decorazione con qualche quadratino di frittata una spolverata di parmigiano e pepe se piace.

Segui La cucicna del cuore per non perdere gli aggiornamenti clicca QUI

 

 

 

(Visited 389 times, 1 visits today)

1 commento su “Gnocchi con agretti e cipolla di Tropea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.