Frittura mista.

frittura mista
La frittura mista è una delle cose più buone che ci sono.
Questo è il risultato di una cena sfiziosa tra amici e devo dire è stata più che gradita.
Ma passiamo alle cose serie e leggiamo gli ingredienti.
Allora ho usato ricette diverse quindi vado per ordine.
Per gli onion rings ho usato questa trovata su internet.
INGREDIENTI
(dosi per 4 persone):
Tre cipolle rosse di media grandezza
80 g. di farina + q.b. per infarinare
Un uovo
Un bicchiere di birra chiara
Un cucchiaio di olio d’oliva
Pepe q.b.
Sale q.b.
Un litro d’olio di arachidi per friggere
Procedimento:
Spellare le cipolle e tagliarle a fette orizzontali dello spessore di circa mezzo centimetro; separare delicatamente gli anelli (scartandone le due estremita’) e metterli a bagno in una ciotola con acqua fredda per circa un’ora (in questo modo le cipolle diventeranno più dolci).

Nel frattempo, versare in una terrina la farina, l’uovo intero, il cucchiaio d’olio e per ultimo la birra, amalgamando tutti gli ingredienti con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo di media densità; coprire e lasciare riposare la pastella cosi’ ottenuta in frigorifero per circa un’ora.

Scolare gli anelli di cipolla, asciugarli tamponandoli con della carta da cucina assorbente ed infarinarli leggermente. Scaldare l’olio in una padella piuttosto stretta e dai bordi alti.

Passare gli anelli di cipolla nella pastella e friggerli, pochi alla volta per non abbassare la temperatura dell’olio, per circa cinque minuti, voltandoli a meta’ cottura: devono dorare da entrambi i lati.

Adagiarli man mano in fogli di carta assorbente di cucina per eliminarne l’olio in eccesso, quindi trasferirli in un piatto di portata, salarli, peparli e servirli subito.

Per la pastella delle zucchine e fior di zucchine ho usato questa di Luca
1 uovo, acqua frizzante freddissima, farina, olio di semi di arachidi per friggere, sale

Per le frittelle di alghe ho usato questa ricetta:
Prepariamo la pastella con 550 gr d’acqua, 15 gr di sale, una grattatina di pepe e 15 gr di lievito fresco. Amalgamiamo, aggiungiamo 500 gr di farina doppio 0, 55 gr di alghe ed un pizzico di prezzemolo tritato. Quindi lasciamo lievitare per 2 ore, rimestiamo e lasciamo che riposi ancora per 2 ore. Quindi formiamo le nostre frittelle e le friggiamo in olio di arachidi profondo.

Mozzarelle in carrozza.
Ingredienti:
Pan carrè qb
provola fresca affumicata
4 uova
sale qb
N.B.
Procedimento battete le uova ed aggiungete il sale.
Tagliate i bordi delle fette di pan carrè e dividete la fetta in due parti da ottenere due triangolini.
Farcite con la fetta di provola il primo triangolino di pan carrè e poi chiudete con l’altra metà della fetta di pancarrè.
Schiacciate un pò, passate nell’uovo entrambi i lati e poi in friggitrice.
I crocchè:
Ingredienti:
400 g patate
un cucchiaino raso di zucchero
150 g di parmigiano grattugiato
100 g di pecorino grattugiato
2 uova intere
prezzemolo
sale qb
1 mozzarella o provola affumicata.
pane grattugiato per la panatura.

Procedimento:
Lessate in acqua o cuocete a vapore le patate.
Lasciate raffreddare e mettete in una ciotola .
Schiacciatele e aggiungete i formaggi le uova il sale lo zucchero il prezzemolo e la provola a pezzettini.
Amalgamate il tutto e formate i crocchè impanateli e friggeteli.
Questo è il risultato della mia frittura sono molto soddisfatta.
Vi saluto lasciandovi la foto della mia frittura… e vi aspetto nel nostro fantastico forum ricco di ricette, curiosità,consigli, buona compagnia e tanto altro ancora ciaoooooooooo.
http://www.cookaround.com/

tuxpi.com.1389122858

(Visited 605 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.