crostini con scarola e pomodori secchi sott’olio

I crostini con la scarola e pomodorini secchi sott’olio sono veramente buonissimi, premetto che amo moltissimo la scarola e devo dire che l’aggiunta dei pomodorini secchi ha dato quel tocco in più.

Uno sfizio goloso, per un antipasto strepitoso!

Ingredienti

uva sultanina 100 g
capperi 100 g
pinoli 100 g
olive nere di gaeta 200 g
scarola 3 fasci
acciughe sott’olio qb
sale q.b
olio evo qb
pecorino 100 g
parmigiano 100 g
peperoncino qb se piace

Preparazione

Pulite e lavate la scarola e asciugate le foglie, vi consiglio di metterle in un canovaccio e lasciarle asciugare bene, in questo modo non rilasceranno liquido in eccesso durante la cottura.

Tagliatele le foglie grossolanamente e mettetele da parte.
Prendete una padella capiente e fate rosolare l’aglio con l’olio e il peperoncino.
Aggiungete: olive nere snocciolate, pinoli, uvetta sultanina, capperi,  acciughe, le  scarole il parmigiano e il pecorino grattugiato.
Lasciate cuocere a fuoco lento per venti minuti, avendo cura di non far attaccare la verdura.
Non aggiungete acqua e neppure il sale, perchè la verdura rilascia sempre un pò di liquidi e i capperi sono di per sè già salati.
Una volta cotta la verdura lasciatela raffreddare e mettetela da parte.

Tagliate a listarelle i pomodorini e metteli da parte.

Prendete un piatto e disponete i crostini come più vi piace, aggiungete su ogni crostino le scarole e guarnite con i pomodori secchi.

(Visited 42 times, 1 visits today)