Crea sito

Totani ripieni di riso

Salve carissimi amici! Come sapete il venerdì lo dedico al pesce! Per cui voglio suggerirvi un secondo di mare gustosissimo, adatto a tutte le occasioni: i totani ripieni di riso.

I totani sono dei molluschi molto simili ai calamari dai quali si differenziano per diversi aspetti: colore, lunghezza, alette e tentacoli. Entrambi si prestano a preparazioni gustose; in questa ricetta ho preferito i totani che ho farcito con il riso o meglio con il risotto allo zafferano che a me piace un sacco e che ho trovato si combinasse a pennello.

Ma vediamo insieme la ricetta completa.

totani ripieni di riso

Totani ripieni di riso

Ingredienti:

  • 3 totani
  • 150 gr di riso carnaroli
  • mezza bustina di zafferano
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • vino bianco per sfumare
  • un litro di brodo vegetale
  • cipolla tritata
  • prezzemolo tritato
  • noce di burro per mantecare
  • formaggio grattugiato

Procedimento:

  • innanzitutto pulire i totani: staccare i tentacoli, togliere gli occhi ed il dente; quindi eliminare le interiora dalle sacche; infine eliminare la pelle;
  • sciacquare bene sotto acqua corrente e tamponare con panno carta;
  • preparare il risotto allo zafferano: in una casseruola far soffriggere per 30 sec la cipolla tritata nell’olio extravergine di oliva, quindi unire il riso da far tostare; sfumare con il vino bianco e continuare la cottura del riso versando man mano mestoli di brodo caldo, mescolando spesso con un cucchiaio di legno. Verso fine cottura, sciogliere lo zafferano in una tazzina con un po’ di brodo ed unirlo al risotto; mescolare fino a completa colorazione. Infine spegnere la fiamma, aggiungere il prezzemolo tritato, la noce di burro per mantecare il risotto;
  • far intiepidire il risotto; quindi farcire i totani e chiuderli con uno stecchino;
  • prendere una pirofila, ungerla con un giro di olio extravergine di oliva e disporre i totani ripieni ed i relativi tentacoli;
  • condirli con un altro giro di olio extravergine di oliva;
  • sul fondo della pirofila versare mezzo bicchiere di vino bianco;
  • infornare ( in forno pre-riscaldato) a 170° per 35-40 minuti;
  • sfornare, lasciar brevemente intiepidire e servire.

Buona degustazione!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog