Tortine con fragole e panna

Oggi voglio proporvi un dessert golosissimo da servire ai propri ospiti a fine pranzo, anche in delle occasioni un po’ speciali: le tortine con fragole e panna! Si tratta di tortine mono-porzione formate da due strati rotondi di pasta biscotto (quella per fare il rotolo), i quali sono farciti e decorati con le fragole e la panna, un connubio che non ha bisogno di presentazioni! Queste tortine oltre ad essere squisite, sono anche facili da realizzare. Come detto basterà preparare la pasta biscotto, montare la panna ed avere un bel cestino di fragole fresche a disposizione!

Vediamo come fare.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15-20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    6 tortine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • Farina 00 60 g
  • Zucchero 120 g
  • Uova 2
  • Burro (noce per imburrare)

Per farcitura e decorazione

  • Panna fresca liquida (zuccherata) 200 ml
  • Fragole q.b.
  • Latte (per bagna) q.b.

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare la pasta biscotto: dividere i tuorli dagli albumi; in una ciotola montare gli albumi a neve con metà dello zucchero e in un’altra ciotola lavorare i tuorli con l’altra metà di zucchero. Mescolare i due composti molto delicatamente. Quindi aggiungere poco per volta la farina in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  2. Imburrare una teglia rettangolare delle dimensioni di 23*32 cm e rivestirla con un foglio di carta forno. Versare il composto e distribuirlo in maniera uniforme e dello spessore di circa 1 cm. Infornare in forno già caldo alla temperatura di 180° per 10 minuti circa (anche meno). Sfornare e rovesciare la pasta biscotto su un canovaccio con la carta rivolta verso l’alto da staccare delicatamente. Far raffreddare bene la pasta biscotto.

  3. Nel frattempo, con l’aiuto di fruste elettriche, montare a neve ferma la panna e metterla in frigo a riposare. Sciacquare delicatamente le fragole; tamponarle con panno carta, eliminare il picciolo e tagliarle a fettine sottili. Alcune fragole tagliarle a cubetti.

  4. Riprendere la pasta biscotto e con un coppapasta rotondo, ricavare dei dischi. Bagnare ciascun disco con del latte (in alternativa usare una bagna alcolica a base di martini o altro). Riprendere la panna e metterla in una tasca da pasticcere con beccuccio piccolo a 7 punte.

  5. Disporre il primo disco di pasta biscotto su una spianatoia, farcirlo con dei ciuffetti di panna cui aggiungere dei cubetti di fragole; adagiare il secondo disco e farcire anch’esso con dei ciuffetti di panna. Infine decorare con le fettine di fragole. E così via per le altre tortine. Una volta pronte, disporle su un piatto da portata e conservarle in frigo fino al momento di servire.

  6. Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                 e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                      Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                       Ti aspetto

Precedente Ciambella al lime Successivo Sgombro al cartoccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.