Tortiglioni integrali con calamari pomodorini e pesto di rucola

I tortiglioni integrali con calamari, pomodorini e pesto di rucola sono un piatto estremamente gustoso e facile da preparare, perfetto da servire ai propri commensali e stupirli con un primo che racchiude sapori tipicamente mediterranei. Un condimento in cui i profumi del mare si mescolano alla perfezione con quelli della terra creando sensazioni al palato davvero piacevoli. Per un condimento così gustoso ci vuole una pasta altrettanto gustosa che possa esaltarne ancora di più le qualità. Quale miglior pasta se non i tortiglioni integrali Senatore Cappelli- Le Stagioni d’Italia, un tipo di pasta prodotta con un grano antico, dal sapore rustico e ricca di fibre e che, grazie alla trafilatura al bronzo e lenta essiccazione, ha un gusto davvero eccezionale. Il risultato è un primo da leccarsi i baffi.
Vediamo insieme gli ingredienti e il procedimento completo.

tortiglioni integrali con calamari
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 140 gtortiglioni integrali (Senatore Cappelli)
  • 6calamari (medie dimensioni)
  • 14pomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • 40 mlvino bianco
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • q.b.prezzemolo tritato
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per il pesto di rucola

  • 1 mazzettorucola (circa 40 gr)
  • 25 gpinoli
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 1/2 spicchioaglio
  • 1 pizzicosale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Pulire i calamari: staccare i tentacoli dalle sacche; poi eliminare il dente centrale e gli occhi posti al centro dei tentacoli. Dalle sacche, eliminare le interiora e la cartilagine; infine spellare i calamari. Sciacquarli sotto acqua corrente, tamponare con panno carta e tagliarli a rondelle.

  2. Prendere un tegame e far scaldare 5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva con uno spicchio d’aglio. Unire i calamari a rondelle. Far cuocere per qualche minuto e sfumare con del vino bianco. Quindi aggiungere i pomodorini tagliati a metà e privati dei semini interni. Mescolare e continuare la cottura a fiamma dolce fino a quando i pomodorini non risultano ammorbiditi e facendo comunque attenzione allo stato di cottura dei calamari che devono risultare teneri ma non gommosi. Eliminare l’aglio.

  3. Nel frattempo preparare il pesto di rucola. In un mixer da cucina ad immersione, riunire il mazzetto di rucola, i pinoli, l’aglio, il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale ed un giro di olio extravergine di oliva. Frullare ad intermittenza versando a filo altro olio fino alla giusta consistenza. Versare metà del pesto nel tegame dei calamari e pomodorini mescolandolo bene.

  4. Lessare i tortiglioni integrali in abbondante acqua salata. Scolarli e versarli direttamente nel tegame del condimento. Aggiungere il pesto rimanente e spadellare energicamente aggiungendo un mestolo di acqua di cottura della pasta lasciata da parte. Terminare spolverizzando con una presa di prezzemolo tritato ed un pizzico di sale. Quindi impiattare e portare a tavola.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog