Crea sito

Torta con mele e yogurt greco

La torta con mele e yogurt greco è davvero una delizia. E’ ideale da consumare a colazione, a merenda oppure la sera, dopo cena, in accompagnamento ad una tazza di tè o tisana. E’ un dolce morbido, genuino, una vera coccola che piacerà sia a grandi che piccini. E’ facilissima da preparare. Pochi e semplici passaggi per una torta squisitissima!
Vediamo come fare!

torta con mele e yogurt greco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura55 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Uova
  • 250 gFarina 00
  • 125 gYogurt greco
  • 180 gZucchero
  • 80 mlOlio di semi
  • 60 mlLatte
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 2Mele
  • q.b.Zucchero a velo (per spolverizzare)
  • q.b.Succo di limone

Preparazione

  1. Innanzitutto sbucciare le mele, dividerle in due, eliminare il torsolo centrale e tagliarle a fette. Mettere le fette in una ciotola, spolverizzarle con dello zucchero semolato e versarci il succo di limone in modo che non anneriscano.

  2. Passare all’impasto. In una ciotola capiente rompere le uova, unire lo zucchero e, con l’aiuto di fruste elettriche, lavorare in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungere lo yogurt greco ed amalgamarlo al composto di uova. Quindi versare l’olio di semi e poi il latte continuando a lavorare il composto. A questo punto aggiungere la farina ed il lievito precedentemente setacciati. Mescolare in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo.

  3. Ungere con burro ed infarinare uno stampo per torte del diametro di cm 22; versarci il composto e livellarlo sbattendo leggermente lo stampo sul piano da lavoro. Quindi sulla superficie disporre, in modo concentrico, le fette di mele. Terminare spolverizzandole con dello zucchero semolato.

  4. Infornare (forno statico pre-riscaldato) a 180° per 50-55 minuti circa. Fare la prova stecchino per verificare la cottura interna del dolce. Sfornare la torta, lasciarla raffreddare, sformarla e metterla su un piatto da portata. Al momento di servire, spolverizzarla con dello zucchero a velo.
    Buona degustazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog