Tartufi salati con philadelfia e prosciutto cotto

Una ricetta facilissima, senza cottura, da servire come antipasto o finger food: i tartufi salati con philadelfia e prosciutto cotto. Come detto, sono degli stuzzichini che non hanno bisogno di cottura ma da servire freddi. Si preparano in pochissimi minuti e sono adatti per aperitivi, buffet o finger-food.

Sono preparati a base di philadelfia, un formaggio cremoso, con l’aggiunta del prosciutto cotto. Il tocco in più è dato dalla copertura per la quale ho utilizzato tre tipi di spezie aromatiche quali i semi di sesamo, i semi di papavero e la paprica dolce.

Potete scegliere anche solo una di queste spezie o sceglierne un’altra di vostro gradimento.

Vediamo come fare.

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12-14 tartufi
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Philadelfia 200 g
  • Prosciutto cotto (a cubetti) 100 g
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico
  • Prezzemolo q.b.
  • Pecorino romano (grattugiato) 2-3 cucchiai
  • Pangrattato q.b.
  • Semi di sesamo q.b.
  • Semi di papavero q.b.
  • Paprika dolce q.b.

Preparazione

  1. In un mixer da cucina riunire il philadelfia, il prosciutto cotto a dadini, un pizzico di sale, un pizzico di pepe, il pecorino romano grattugiato ed il prezzemolo.

    Frullare gli ingredienti in modo da ottenere una mousse cremosa. Versare la mousse in una ciotola ed aggiungerci del pangrattato quanto basta per ottenere una consistenza più compatta che sia più gestibile con le mani.

    Mettere il composto a riposo in frigo per circa 15 minuti.

    Quindi riprendere il composto e formare tante palline più o meno tutte della stessa dimensione.

    Nel frattempo, in tre piatti piani, versare i semi di sesamo, i semi di papavero e la paprica dolce. A questo punto far rotolare alcuni tartufi nei semi di sesamo, altri nei semi di papavero, altri nella paprica dolce, in modo da ricoprire tutta la loro superficie. Adagiarli nei pirottini di carta e disporli su un piatto da portata.

    Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta                                                   cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Se vi piacciono gli stuzzichini con formaggio cremoso e salumi, vi consiglio anche:

i fiori al prosciutto e i cestini di pancarrè con mousse di mortadella.

Precedente Cestini di parmigiano con lenticchie e salsiccia Successivo Tartine con mousse al salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.