Succo di arance carote e kiwi

Da quando mi hanno regalato l’estrattore non faccio che preparare estratti di frutta e verdura. E a questo proposito mi sono munita di un ricettario dove ci sono le varie combinazioni di succhi da poter preparare comodamente a casa. Tra i miei estratti preferiti c’è il succo di arance carote e kiwi, una bevanda ricca di vitamine A e C che fornisce la giusta carica per iniziare al meglio la giornata con il suo apporto di sostanze benefiche.
Perfetto da preparare nel periodo autunnale ed invernale, questo succo è ottimo da bere a colazione ma anche da consumare a metà mattinata oppure per reintegrarci dopo una seduta di allenamento in palestra o per rinfrescarci dopo una passeggiata a passo svelto all’aria aperta.
Le arance sono ricche di vitamine C e di altre sostanze antiossidanti. Aiutano a sostenere e rafforzare il nostro sistema immunitario e apportano benefici alla circolazione e al cuore.
Le carote sono ricche di vitamina A grazie al beta-carotene che ha tantissime proprietà benefiche per il nostro organismo. Infatti ha funzione antiossidante, aiuta a prevenire malattie cardiovascolari, previene disturbi agli occhi ed è amico della pelle e dei capelli.
I kiwi contengono una quantità maggiore di vitamina C rispetto agli agrumi e hanno proprietà utili al nostro organismo come quello di migliorare la digestione, di avere effetti lassativi, rilassanti e antiossidanti.
Dunque un succo gustoso, dissetante, disintossicante.
Il segreto è consumarlo subito in modo da assumere tutte le suddette sostanze benefiche che altrimenti si perderebbero se conservato in frigo e consumato in un secondo momento.
Vediamo come fare.

succo di arance carote kiwi
  • CostoMolto economico
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2Arance
  • 2Carote
  • 2Kiwi

Strumenti

  • Estrattore

Preparazione

  1. Innanzitutto sbucciare i kiwi e le arance e pelare le carote.

    Tagliare tutti gli ingredienti a pezzi.

    Azionare l’estrattore e iniziare a inserire i pezzi di frutta nell’estrattore. Mettere un contenitore che raccolga il succo. Spegnere l’estrattore e versare il succo nei bicchieri per essere subito consumato.

    Buona degustazione!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog