Crea sito

Scaloppine agli asparagi e parmigiano

Buongiorno carissimi Amici!

Bentrovati con una nuova ricetta! Oggi ho il piacere di proporvi un piatto che considero un ottimo secondo che spesso preparo come salva-cena: le scaloppine agli asparagi e parmigiano!

Come sappiamo le scaloppine sono facilissime da preparare! In tal caso le ho insaporite con degli asparagi (le punte) e del parmigiano grattugiato! Risultato davvero piacevole! Per cui vi consiglio di provarle!

Come fare? Vediamo insieme la ricetta completa…

Scaloppine agli asparagi e parmigiano

Ingredienti:

  • 4 fettine di vitello
  • un mazzetto di asparagi da 450-500 gr (anche surgelati)
  • due cucchiai di parmigiano grattugiato
  • sale
  • farina q.b.
  • vino bianco per sfumare
  • grani di pepe rosa q.b.
  • una noce di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • latte q.b.

Procedimento:

  • innanzitutto prendere una pentola con dell’acqua e farla bollire; se gli asparagi sono freschi, farli scottare per pochi minuti; se sono surgelati, immergerli nell’acqua che bolle e dopo la ripresa del bollore, far cuocere per il tempo riportato sulla confezione; in entrambi i casi, scolare gli asparagi, far raffreddare e tagliarli in modo da ricavare le punte;
  • battere le fettine di vitello con un batticarne facendo attenzione a non lacerarle;
  • in un piatto piano mettere della farina e passarci le fettine di vitello, da entrambi i lati, eliminando l’eccesso di farina;
  • prendere un tegame piuttosto largo e far sciogliere il burro con due cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • adagiarci le fettine di vitello infarinate facendole cuocere per 2-3 minuti per lato;
  • bagnare col vino bianco e regolare di sale; pepare con i grani di pepe rosa;
  • a questo punto aggiungere le punte di asparagi e continuare la cottura per altri 2-3 minuti;
  • togliere dal tegame solo le scaloppine e disporle su un piatto;
  • alle punte di asparagi rimaste nel tegame, unire il parmigiano grattugiato ed un filo di latte; mescolare in modo da formare una sorta di cremina;
  • servire le scaloppine condendole con la cremina di punte di asparagi e parmigiano.

Spero vi sia utile!

Ciao e a presto con una nuova preparazione!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog