Crea sito

Rustico con ricotta e spinaci

Salve cari amici! Oggi un classico delle torte salate: il rustico con ricotta e spinaci!

E’ una ricetta che mi piace tanto preparare poichè è facile, veloce e stuzzicante! Va benissimo per una cena rustica tra amici o anche come idea per una gita fuori porta visto che il rustico puo’ essere degustato anche freddo!

Il ripieno di ricotta e spinaci è un classico pero’ potete spaziare secondo i vostri gusti! Io amo questo abbinamento perchè lo considero molto delicato! Ma vediamo insieme come procedere.

Rustico con ricotta e spinaci

Ingredienti:

  • un rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • un mazzo di spinaci da circa 300-350 gr
  • 150 gr ricotta fresca
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • sale, pepe
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva

 

Procedimento:

  • innanzitutto mondare e sciacquare bene sotto acqua corrente gli spinaci per eliminare terriccio e impurità;
  • farli appassire in un tegame anche senza olio (se volete, ne basterà un cucchiaio);
  • una volta fatti appassire, sgocciolarli bene e frullarli in un mixer;
  • in una ciotola lavorare con una forchetta la ricotta, aggiungere gli spinaci tritati, l’uovo, il formaggio grattugiato, sale e pepe, amalgamando bene il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • srotolare la pasta sfoglia e tagliarla dai lati a frange parallele;
  • al centro della sfoglia disporre il composto di ricotta e spinaci;
  • chiudere il rustico intrecciando, man mano, i vari lembi;
  • a questo punto spennellare il rustico con una miscela di olio extravergine di oliva e paprica;
  • infornarlo (forno pre-riscaldato) a 200° per 15-20 minuti o fino a doratura dello stesso;
  • sfornare, lasciar intiepidire e tagliare a fette.

Una rustico davvero invitante e piacevolmente gustoso!

Ciao e alla prossima ricetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog