Rotolini di peperoni con pane e alici

Buondì cari amici! Eccomi con una nuova ricetta semplicissima e sfiziosissima, adatta per l’estate: i rotolini di peperoni con pane e alici.

Si tratta di arrostire i peperoni, ridurli in falde, farcirli con pane e alici e arrotolarli in modo da creare dei rotolini. L’abbinamento dei vari ingredienti li rende davvero saporiti e gustosi. Possono essere serviti come antipasti, finger food in un buffet o anche come contorno. Insomma sono abbastanza versatili.

Vediamo insieme il procedimento completo.

Rotolini di peperoni con pane e alici

Rotolini di peperoni con pane e alici

Ingredienti:

  • un peperone rosso
  • un peperone giallo
  • 10 filetti di alici sott’olio
  • un cucchiaino di capperi
  • mollica di pane raffermo
  • mezzo spicchio di aglio
  • sale
  • pepe
  • prezzemolo
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • innanzitutto lavare i peperoni e tamponarli con panno carta; arrostirli su una piastra o nel forno;
  • fare intiepidire i peperoni chiudendoli in una busta di plastica in modo che sia più semplice la spellatura degli stessi;
  • spellarli ed eliminare il picciolo ed i semini interni;
  • ridurli a falde di 2-3 centimetri di larghezza e possibilmente della stessa lunghezza;
  • nel frattempo frullare la mollica di pane raffermo in modo da ottenere un pangrattato piuttosto granuloso;
  • prendere un tegame e far scaldare l’olio extravergine di oliva; quindi far brevemente rosolare l’aglio;
  • unire i capperi tritati e il pangrattato;
  • tostare a fiamma dolce mescolando spesso;
  • unire il prezzemolo tritato, salare, pepare ed eliminare l’aglio;
  • far sgocciolare i filetti di alici sott’olio;
  • a questo punto disporre le falde di peperoni su una spianatoia e adagiare su di esse le alici;
  • quindi coprire con il pangrattato tostato e arrotolare formando dei rotolini (potete fermarli con degli stecchini);
  • porre i rotolini su una teglia con carta forno, condirli con un filo d’olio extravergine di oliva ed infornare per 4-6 minuti a 180°;
  • servire caldi.

Buona degustazione!

Ciao e alla prossima ricetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Precedente Pasta fredda estiva Successivo Crostini zucchine pomodori e cacioricotta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.