Risotto con scampi e crema di carciofi

Oggi una squisitissima ricetta da utilizzare in vista delle festività natalizie: il risotto con scampi e crema di carciofi. Che dire? Un piatto dai sapori piacevolissimi. I carciofi vengono ridotti a crema che va a mescolarsi con il gusto delicato degli scampi. Insomma un piatto per le occasioni speciali che avrà sicuramente un grande apprezzamento.

Vediamo insieme la ricetta completa.

  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:2 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Riso Carnaroli 150 g
  • Carciofi 2
  • Scampi 8
  • Brodo vegetale 1 l
  • Aglio 1/2 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 2-3 cucchiai
  • Vino bianco (per sfumare) q.b.
  • Prezzemolo (tritato) q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe 1 pizzico
  • gocce di limone q.b.
  • Burro (per mantecare) q.b.

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire i carciofi: eliminare il gambo, le foglie esterne più dure e le punte. Tagliare i carciofi a metà e con l’aiuto di un coltellino eliminare, da ciascuna metà, la barbetta interna. Quindi ridurre i carciofi a fettine sottili. Lasciarle riposare per circa 10 minuti in una ciotola di acqua acidula con gocce di limone.

    Nel frattempo pulire anche gli scampi: sgusciarli ed eliminare il budellino nero. Lasciarne qualcuno intero per la decorazione (eliminando in ogni caso il budellino). Sciacquarli sotto acqua corrente e tamponarli con panno carta.

    Trascorso il tempo di riposo, risciacquare le fettine di carciofi e tamponarle bene con panno carta. Prendere una casseruola e far rosolare l’aglio in 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Quindi unire i carciofi a fettine e far stufare per 5-6 minuti bagnando con una tazzina di brodo vegetale caldo. Aggiustare di sale.

    A questo punto sgocciolare le fettine di carciofi (lasciandone qualcuna nella casseruola) e metterle in un mixer da cucina. Frullarle in modo da ottenere un composto cremoso.

    Nella casseruola dove si sono lasciate alcune fettine di carciofi unire il riso e farlo tostare. Quindi sfumarlo con del vino bianco. Aggiungere man mano dei mestoli di brodo vegetale caldo e continuare la cottura girando spesso con un cucchiaio di legno. Verso fine cottura aggiungere gli scampi e farli cuocere insieme al risotto (almeno per 4-5 minuti). Quindi versare la crema di carciofi e mescolarla bene al risotto.

    Spegnere la fiamma e mantecare il risotto con una noce di burro; spolverizzarlo con del prezzemolo tritato. Impiattare e spolverizzarlo con del pepe (facoltativo).

    Buon appetito!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

Prova anche il risotto con carciofi e gamberoni! Una vera bontà! Per la ricetta completa clicca quì!

Precedente Alberelli di pancarrè Successivo Tartufi al cioccolato e caffè

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.