Riso alla pizzaiola

Il riso alla pizzaiola è un primo piatto davvero goloso che piacerà a tutta la famiglia. Si tratta di uno sformato che si prepara seguendo pochi e semplici passaggi. Basterà lessare il riso per poi mescolarlo ad un sughetto preparato con passata di pomodoro, olive verdi ed origano; quindi si aggiungono i dadini di mozzarella e si ripassa in forno per ottenere un piatto di riso filante, gustoso e stuzzicante.
Vediamo insieme gli ingredienti ed il procedimento completo.

riso alla pizzaiola
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 160 griso Carnaroli
  • 250 mlpassata di pomodoro
  • 230 gmozzarella
  • 2 cucchiaiformaggio (grattugiato)
  • 10olive verdi (denocciolate)
  • q.b.origano
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto preparare il sughetto. Prendere un tegame e far scaldare 3 cucchiai di olio extravergine di oliva. Versare la passata di pomodoro. Far cuocere a fiamma dolce ed aggiungere le olive verdi denocciolate e una spolverizzata di origano secco. Aggiustare di sale.

  2. Nel frattempo lessare in abbondante acqua salata il riso. Scolarlo leggermente al dente e versarlo nel tegame del sughetto. Unire 2 cucchiai di formaggio grattugiato, un pizzico di sale, uno di pepe, una spolverizzata di origano e metà mozzarella tagliata a dadini. Mescolare bene il tutto.

  3. Prendere una pirofila (dimensioni cm 24*16) ed ungerla con olio ( o burro); distribuire il riso e livellarlo aiutandosi con il dorso di un cucchiaio. Sulla superficie del riso, distribuire i restanti dadini di mozzarella. Terminare con una spolverizzata di origano.

    Infornare (forno pre-riscaldato) a 190° per 15-20 minuti circa di cui gli ultimi minuti sotto al grill. Sfornare, lasciar brevemente intiepidire e portare a tavola il riso al forno alla pizzaiola.

    Buon appetito!

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog