Crea sito

Ravioli al salmone

Buondì!

Oggi un primo piatto buonissimo e dal gusto delicato: i ravioli al salmone!

I ravioli sono “fatti in casa” ed il ripieno è dato da una farcia di filetto di salmone, prezzemolo e formaggio molle. Per il condimento ho scelto una crema di piselli ma può andare benissimo un sughetto con pomodorini, una crema al gorgonzola dolce o il classico burro e salvia…insomma si possono condire secondo il proprio gusto! Farete sicuramente un figurone!

ravioli al salmone

 

Ingredienti per 2:

  • 250 gr farina di semola
  • 1 uovo
  • acqua tiepida q.b.
  • confezione da 150 gr di filetto di salmone
  • prezzemolo q.b.
  • mezzo panetto di formaggio spalmabile
  • 200 gr piselli surgelati
  • olio evo
  • pepe q.b.

Preparazione:

  • setacciare la farina su una spianatoia e fare un foro al centro; rompere l’uovo e iniziare a lavorare l’impasto…se necessario, aggiungere acqua tiepida q.b. e continuare ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo;
  • sfogliare l’impasto con l’aiuto della tira-pasta: prendere dei pezzi di impasto, infarinarli ed appiattirli con le mani, inserirli nel rullo della tira-pasta in modo da ottenere una sfoglia….passare 2 volte alla tacca n.2, poi 2 volte alla tacca n.4, infine 2 volte alla tacca n.5;
  • adagiare le sfoglie su un canovaccio ad asciugare;
  • nel frattempo preparare la farcitura: nel mixer mettere il filetto di salmone sgocciolato, il formaggio molle e prezzemolo q.b.; tritare il tutto fino ad ottenere una farcia abbastanza soda;
  • riprendere le sfoglie di pasta e comporre i ravioli: mettere al centro una fila di palline di ripieno, chiudere la sfoglia in due, premere con le dita intorno al ripieno in modo da togliere aria rimasta all’interno e, con l’apposito attrezzino, ritagliare i ravioli…disporli su un canovaccio (vedi foto):

ravioli al salmone (1)

 

  •  preparare la crema di piselli: in un tegame con olio evo, far rosolare un pezzettino di cipolla, quindi unire i piselli e far cuocere per 15 minuti circa, aggiungendo un po’ acqua calda; salare e pepare;
  • ridurre a crema di piselli con l’aiuto di un mini-pimer, aggiungendoci un po’ di formaggio grattugiato (facoltativo);
  • lessare i ravioli i acqua salata;
  • in un tegame porre la crema di piselli e farla riscaldare con un po’ di acqua di cottura dei ravioli (o se vi piace, con un po’ di panna da cucina);
  • scolare i ravioli e trasferirli nel tegame della crema di piselli; spadellarli delicatamente e distribuire nei piatti;
  • condire con un filo d’olio evo e una spolverizzata di pepe (facoltativo).

Una squisitissima idea per un primo piatto natalizio!

Spero vi sia utile :-)

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog