Crea sito

Polpo alla paprica

Salve cari amici! Cosa c’è di buono in pentola oggi? Io propongo un buonissimo polpo alla paprica, semplicissimo da preparare. Basta lessare il polpo, preparare il condimento e voilà il piatto è pronto. E’ una ricetta estiva che puo’ essere servita sia come secondo a pranzo oppure come insalata o piatto unico a cena. Puo’ andar bene anche come idea per un antipasto. Insomma, un piatto abbastanza versatile.

Vediamo insieme come procedere.

Polpo alla paprica

Polpo alla paprica

Ingredienti:

  • un polpo da 600-700 gr circa
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaino di paprica
  • 4-5 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe rosa in grani
  • prezzemolo

Procedimento:

  • innanzitutto pulire il polpo: eliminare il dente centrale e gli occhi; spellarlo fin dove è possibile;
  • portare ad ebollizione due litri e mezzo di acqua in una pentola capiente;
  • quindi immergere il polpo inizialmente per tre volte consecutive, poi immergerlo del tutto (deve risultare coperto d’acqua);
  • far cuocere con coperchio socchiuso a fiamma media per circa 30 minuti o fin quando non risulterà tenero;
  • scolare il polpo, farlo sgocciolare e lasciarlo raffreddare;
  • quindi tagliarlo a tocchetti in modo grossolano;
  • a questo punto preparare il condimento: tritare il prezzemolo, lo spicchio d’aglio e i grani di pepe rosa;
  • in una ciotola mettere il trito e versare l’olio extravergine di oliva;
  • aggiungere la paprica, il sale e mescolare bene;
  • disporre i tocchetti di polpo su un piatto e condirli con il condimento.

Semplice, no?

Se vi piacciono le ricette con il polpo vi suggerisco anche:

  • gli spaghetti con polpo e peperoni (clicca quì)
  • insalata di riso e polpo (clicca quì)

Buona degustazione!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog