Polpette di ricotta e basilico

Polpette di ricotta e basilico, ricetta stuzzicante, utile per aperitivi o buffet. Si tratta di polpette preparate utilizzando la ricotta ed il basilico, connubio davvero sfizioso per sapore e gusto. La ricetta è facilissima da eseguire: basterà frullare gli ingredienti, formare le polpette con il composto ottenuto e friggerle in olio extravergine di oliva.

Questa ricetta è una proposta di Benedetta Parodi.

Vediamo come fare.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Ricotta vaccina (fresca) 125 g
  • Farina 125 g
  • Formaggio (grattugiato) 50 g
  • Uova 1
  • Basilico 1/2 mazzetto
  • Pangrattato 2-3 cucchiai
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale 1 pizzico

Preparazione

  1. Innanzitutto prendere un mixer da cucina in cui vanno riuniti la ricotta, la farina, l’uovo, il formaggio grattugiato, sale e le foglie di basilico. Frullare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

    A questo punto versare il composto in una ciotola e inumidendo il palmo della mano, iniziare a formare le polpette che dovranno essere ripassate nel pangrattato.

    Una volta che le polpette sono pronte, prendere un tegame rotondo piuttosto largo (in modo che le contenga tutte) e friggerle in olio extravergine di oliva facendole dorare in maniera uniforme.

    Scolarle e farle sgocciolare su carta per fritti. Servire calde.

    Una tira l’altra! Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                  e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

                                 Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                                                   Ti aspetto!

    Molte mie Ricette sono pubblicate sulla pagina Facebook→ #RicetteBloggerRiunite♥

     Grazie al Gruppo @RBR♥

 
Precedente Patate e cipolle al forno Successivo Zuppa di ceci

Lascia un commento