Peperoni ripieni di patate

Buondì cari amici! Chi mi segue sa che amo molto le verdure e gli ortaggi! Con l’arrivo dell’estate li amo ancor di più perché sono freschi di stagione e utili per tante gustosissime preparazioni! Oggi vi suggerisco i peperoni ripieni di patate, colorati, profumati e sfiziosi! Sono un contorno abbastanza ricco, per cui da considerare più come un piatto unico o secondo in accompagnamento ad una fettina di carne.

Come prepararli? Vediamo insieme la ricetta completa.

Peperoni ripieni di patate

 

Peperoni ripieni di patate

Ingredienti:

  • 2 peperoni rossi e uno giallo;
  • 4-5 patate di medie dimensioni;
  • un uovo
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato
  • prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe
  • un giro di olio extravergine di oliva
  • qualche cubetto di formaggio emmenthal (o in alternativa mozzarella);
  • brodo vegetale quanto basta

Procedimento:

  • innanzitutto sciacquare sotto acqua corrente i peperoni e tamponarli con panno carta;
  • togliere la calotta dai peperoni ed eliminare i semini e filamenti bianchi interni;
  • lessare le patate coprendole di acqua;
  • una volta lessate, scolarle, farle brevemente intiepidire e pelarle;
  • schiacciarle con uno schiacciapatate e farle raffreddare;
  • quindi aggiungere l’uovo, il sale, pepe, prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato, un cucchiaio di pangrattato e qualche cubetto di emmenthal ed amalgamare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • riprendere i peperoni e condirli all’interno con un giro di olio extravergine di oliva e sale;
  • farcirli con il composto di patate fino all’orlo;
  • disporli in una pirofila uno accanto all’altro condendo con un giro di olio extravergine di oliva e versando sul fondo un mestolo di brodo caldo;
  • infornare (forno già caldo) per 40-45 minuti a 180° di cui i primi 20 minuti coprendo i peperoni con un foglio di alluminio;
  • se il brodo dovesse asciugarsi, irrorare con altro brodo caldo;
  • sfornare quando i peperoni risulteranno morbidi;
  • lasciar brevemente intiepidire e servire.

Che dire? Con ingredienti semplici si puo’ preparare un piatto ottimo e squisito.

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Precedente Fiori di zucca ripieni al tonno Successivo Risotto scampi e fiori di zucca

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.