Crea sito

Panzerotti al forno

Buondì! Protagonisti della ricetta di oggi sono dei favolosi panzerotti, una ricetta regionale pugliese molto amata e rinomata! Si tratta di pizzelle di pasta lievitata ripiegate su loro stesse a forma di mezzaluna e ripiene di mozzarella, passata di pomodoro ed origano. Dalle mie parti nascono proprio come variante “ripiena” delle pizzelle fritte di cui vi ho già parlato qui. In effetti la versione “originale” prevede che i panzerotti vengano fritti ma io voglio suggerire la versione più leggera che prevede la cottura in forno. Inoltre nella mia versione ho utilizzato la farina di semola al posto della 00 ed un ripieno con prosciutto cotto, provola e passata di pomodoro. Ecco perciò i miei panzerotti al forno!

 

 

Ingredienti per l’impasto:

  • 250 gr di farina di semola
  • 8 gr di lievito
  • 130 ml acqua tiepida
  • mezzo bicchierino d’olio evo
  • sale q.b.
  • un pizzico di zucchero

Panzerotti al forno

Per il ripieno:

  • 3-4 fette di prosciutto cotto sminuzzato
  • provola tritata q.b.
  • passata di pomodoro q.b.
  • spolverizzata di origano

Preparazione:

  • innanzitutto preparare l’impasto: su una spianatoia setacciare la farina e disporla a fontana con un foro al centro dove aggiungere lo zucchero, l’olio evo ed il lievito precedentemente sciolto in un po’ d’acqua tiepida;
  • versare altra acqua tiepida salata ed iniziare ad amalgamare tutti gli ingredienti; lavorare bene l’impasto per 10 minuti circa fino ad ottenere un panetto liscio, omogeneo ed elastico;
  • tagliare il panetto in pezzi formando delle palline più o meno della stessa dimensione e peso (60-70 gr l’uno);
  • lasciarle lievitare sulla spianatoia ben coperte per un paio d’ore;
  • nel frattempo preparare il ripieno: in una ciotola mescolare bene il prosciutto cotto sminuzzato, la provola tritata, l’origano e la passata di pomodoro (vedi foto):

 

  • dopo la lievitazione, riprendere le palline e con l’aiuto di un mattarello stenderle formando dei dischi. Al centro di ogni disco disporre il ripieno e richiuderlo a mezzaluna creando un bordo a cordoncino;
  • dare una leggera spennellata sui panzerotti con della passata di pomodoro e disporli su una teglia con carta forno;
  • infornare (in forno già caldo) per 20 minuti circa a 200°;
  • sfornare e servire caldi!

Che dire? Sono molto succulenti e vanno via che è una meraviglia…

N.B.: Attenzione a non scottarvi mentre li mangiate :-)

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

 

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog