Crea sito

Minestrone fatto in casa

Ciao carissimi amici! Il freddo continua a farsi sentire. In questi giorni non faccio che preparare pietanze calde e sostanziose, dolci e via dicendo. Tra tutte, quella che voglio condividere con voi oggi è il minestrone fatto in casa, buonissimo, genuino e anche pieno di colori, il che non guasta in queste giornate grigie. Ve lo voglio proporre anche perché molto spesso, quando vado a fare la spesa, vedo gente che compra quello surgelato. E invece è così semplice da fare in casa e ci vogliono davvero pochi passaggi.

Vediamoli insieme.

minestrone-fatto-in-casa

Minestrone fatto in casa

Ingredienti per 4:

  • 5 zucchine medie dimensioni pari a 200 gr circa in totale
  • 4 carote pari a 200 gr circa in totale
  • 100 gr di coste di sedano
  • 4 patate medie dimensioni del peso totale di 350-400 gr
  • un peperone rosso da 150 gr
  • un peperone giallo da 150 gr
  • mezza cipolla di 75 gr circa
  • 200 gr di pomodorini
  • 60 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • un bicchiere di acqua tiepida

Minestrone fatto in casa

Procedimento:

  • innanzitutto pelare le patate e tagliarle a piccoli tocchetti;
  • quindi pelare le carote e tagliare anche queste a piccoli tocchetti;
  • tagliare la cipolla a fettine piccole;
  • pulire i peperoni eliminando il picciolo; tagliali a metà eliminando i filamenti ed i semini interni; quindi ridurli a pezzetti piccoli;
  • mondare le zucchine e tagliarle a piccoli dadini;
  • tagliare a rondelle le coste di sedano;
  • mettere il tutto in una ciotola capiente e sciacquare sotto acqua corrente per 2-3 volte in modo da eliminare qualsiasi impurità;
  • mettere tutto in una capiente casseruola;
  • aggiungere i pomodorini precedentemente lavati, tagliati a metà o in quarti e privati dei semini;
  • per ultimo versare l’olio extravergine di oliva;
  • mettere la casseruola sul fornello a fiamma vivace mescolando il tutto in modo ripetuto per i primi 2-3 minuti;
  • quindi versare il bicchiere di acqua tiepida, socchiudere la casseruola con un coperchio e continuare la cottura del minestrone a fiamma dolce per 40-50 minuti circa o fino a quando non risulterà ben cotto, aggiustando di sale; fare sempre attenzione a che non si prosciughi il sughetto;
  • una volta pronto, impiattare e servire ben fumante.

Se vi piace, potete spolverizzare il minestrone con del formaggio grattugiato.

Inoltre agli ingredienti da me elencati, potete aggiungerci altre verdure come la bieta, la melanzana, il cavolfiore, insomma quelle che più vi piacciono. Personalmente mi piace così come descritto.

Infine per far mangiare il minestrone ai più piccoli basterà frullarlo con un frullatore ad immersione.

Spero vi sia utile!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog