Crea sito

Linguine ai frutti di mare

Buondì!

Oggi voglio suggerire uno dei piatti estivi per eccellenza, che non puo’ mancare sulle nostre tavole specie in presenza di ospiti: le linguine ai frutti di mare!

E’ un primo piatto di mare spettacolare, assolutamente da preparare nei pranzi o cene estivi/e con amici o familiari! E’ un piatto da 110 e lode che soddisferà chiunque ami i frutti di mare ed i loro sapori e profumi!

La preparazione non è molto difficile come potrebbe sembrare, tuttavia vi posso dire che ne vale davvero la pena! Provatelo!

Vediamo come procedere…

Ingredienti per 2:

  • 200 gr di linguine
  • 2 calamari
  • 2 seppie
  • 200 gr di vongole
  • 200 gr di cozze
  • 200 gr di gamberetti
  • 4 scampi
  • 10-12 pomodorini
  • vino bianco q.b.
  • 3 spicchi d’aglio
  • olio evo
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale, pepe

Linguine ai frutti di mare

 

Procedimento:

  •  dalle cozze e vongole: pulire le cozze e sciacquarle sotto acqua corrente; lo stesso dicasi per le vongole; metterle insieme in una casseruola con 1 spicchio d’aglio, un filo d’olio evo ed una spruzzata di vino bianco. Cuocere con coperchio finchè non si schiuderanno; sgusciarle(lasciandone qualcuna per decorare) e filtrare l’acqua di cottura con un colino a maglie strette;
  •  i calamari e seppie:pulire staccando i tentacoli, togliendo gli occhi, la pellicina ed eliminando le interiora; sciacquare sotto acqua corrente, tamponare e tagliare a rondelle o striscioline. In una casseruola scaldare 2 cucchiai d’olio evo e far brevemente rosolare uno spicchio d’aglio; quindi unire i calamari e seppie e far cuocere per pochi minuti sfumando con del vino bianco e spolverizzando con del prezzemolo tritato;
  • scampi e gamberetti: sciacquare gli scampi e fare delle incisioni sulla loro “pancia” in modo che sia più facile nel momento di degustarli (se volete potete sgusciarli completamente); pulire i gamberetti facendo attenzione a non lasciare il budello interno che va tolto;  sciacquare il tutto e tamponare con un panno carta. In un tegame abbastanza capiente, far rosolare brevemente uno spicchio d’aglio in 3-4 cucchiai d’olio evo; unire gli scampi ed i gamberetti e far cuocere brevemente sfumando con del vino bianco; scolarli e metterli da parte;
  • una volta prepararti tutti i frutti di mare, continuare preparando il sughetto di pomodorini: nello stesso tegame dove si son cotti gli scampi e i gamberetti, unire i pomodorini tagliati in 4 parti e far cuocere dolcemente;
  • nel frattempo lessare, in abbondante acqua salata, le linguine; scolarle al dente e versarle nel tegame dei pomodorini; aggiungere il liquido di cottura delle cozze e vongole messo precedentemente da parte e cuocere a fiamma media;
  • man mano unire le cozze e le vongole, poi i calamari e le seppie, infine gli scampi e i gamberetti;
  • spadellare il tutto in modo da far amalgamare bene i sapori;
  • spolverizzare con del prezzemolo tritato e con del pepe e continuare a spadellare per altri 2 minuti circa;
  • impiattare e servire.

Un piatto meraviglioso che conquisterà i vostri commensali!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog