Impepata di cozze

L’impepata di cozze con pomodorini è un classico della cucina pugliese; una ricetta gustosissima e per questo molto amata, anche dai turisti. Infatti è piatto immancabile nei menù dei ristoranti. E lo è ancor di più nei menù caserecci, specie in quelli estivi della domenica. Che pranzo sarebbe senza le cozze?
L’impepata di cozze è straordinariamente saporita. Per chi non ama troppo le cozze a crudo è l’ideale. Può essere servita sia come antipasto sia come secondo di mare. Inoltre è facilissima da preparare e ci vogliono davvero pochi minuti.
Vediamo il procedimento completo.

impepata di cozze
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gcozze
  • 10pomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.pepe
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Innanzitutto pulire le cozze eliminando quelle rotte o aperte. Da ciascuna eliminare la barbetta che fuoriesce dal lato stretto. Raschiare bene il loro guscio in modo da eliminare i vari filamenti. A questo punto metterle in una ciotola capiente e sciacquarle sotto acqua corrente per 3-4 volte in modo da eliminare qualsiasi impurità. Sciacquare i pomodorini, tamponarli con panno carta e tagliarli in quarti.

  2. Prendere un tegame capiente e riscaldare un giro di olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio. Aggiungere i pomodorini e farli saltare per qualche minuto. Quindi unire le cozze, il prezzemolo e una abbondante spolverizzata di pepe.

  3. Mettere il coperchio sul tegame e far cuocere a fiamma moderata per pochi minuti fino a che le cozze non risulteranno tutte schiuse.

    Spegnere il fornello e voilà l’impepata di cozze è pronta.

    Buon appetito.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog