Focaccia ripiena di cipolle

Buondì cari amici! Si avvicinano le feste pasquali! Avete già pensato a cosa preparare per Pasquetta? Vi suggerisco questa succulenta focaccia ripiena di cipolle, perfetta per l’occasione! La sua caratteristica principale sta proprio nel ripieno: soffritto di cipolle con aggiunta di pomodorini, olive nere, capperi, prosciutto cotto sminuzzato, pecorino romano a dadini e qualche alice sott’olio. Insomma proprio un ben ripieno! Non a caso questa è la focaccia preferita  da mio marito! Praticamente quando la preparo la divora da solo! Ecco perchè ho voluto proporvela!

focaccia ripiena di cipolle

Focaccia ripiena di cipolle

Vediamo insieme il procedimento completo

Ingredienti:

  • 600 gr di farina di semola
  • 10-12 gr di lievito di birra
  • un pizzico di zucchero
  • un giro di olio extravergine di oliva
  • sale
  • acqua tiepida q.b.

Per il ripieno:

  • 200 gr di cipolle bianche
  • 8-10 pomodorini
  • 8-10 olive nere
  • mezzo cucchiaio di capperi
  • 4-5 alici sotto olio
  • 2 fette di prosciutto cotto
  • pecorino romano a dadini

Focaccia ripiena di cipolle

Procedimento:

  • innanzitutto preparare l’impasto della focaccia: su una spianatoia setacciare la farina di semola e disporla a fontana con foro al centro;
  • in una ciotolina sciogliere il lievito con un po’ di acqua tiepida ed un pizzico di zucchero;
  • quindi versarlo nella farina;
  • versare un giro di olio extravergine di oliva ed iniziare ad impastare aggiungendo man mano l’acqua tiepida precedentemente salata;
  • lavorare l’impasto fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo;
  • mettere il panetto in un canovaccio a riposare per la lievitazione;
  • nel frattempo preparare il ripieno: sbucciare le cipolle, affettarle e porle in una ciotola d’acqua per 10 minuti circa; quindi tamponarle con panno carta;
  • sciacquare i pomodorini, tamponarli con panno carta, dividerli a metà e provarli dei semini interni;
  • tagliare a rondelle le olive nere denocciolate e sminuzzare il prosciutto cotto;
  • prendere un tegame e far scaldare 3-4 cucchiai di olio extravergine di oliva; quindi unire le cipolle a fettine e farle soffriggere mescolando spesso con un cucchiaio di legno;
  • aggiungere i pomodorini e far cuocere il tutto per 8-10 minuti circa;
  • versare il soffritto di cipolle in una ciotola; unire i capperi, le olive, le alici, il prosciutto cotto sminuzzato ed i dadini di pecorino romano; mescolare il tutto;
  • riprendere l’impasto ormai lievitato e dividerlo in due; stendere con l’aiuto di un mattarello formando due dischi di cui uno leggermente più grande;
  • prendere una teglia rotonda unta d’olio extravergine di oliva e adagiarci il disco più grande; quindi farcire con il ripieno a base di cipolle;
  • chiudere con il disco più piccolo;
  • sigillare creando un bordo a cordoncino;
  • spennellare la superficie con olio evo;
  • far riposare un’altra mezz’oretta;
  • infornare (in forno pre-riscaldato) a 200° per 30-40 minuti o fino a doratura;
  • sfornare, lasciar brevemente intiepidire e servire.

Buona Pasquetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Precedente Crostata alla frutta con crema pasticcera Successivo Sbriciolata con fragole e philadelfia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.