Crea sito

Cotolette ai semi di papavero

Bentrovati carissimi Amici! Eccomi con una nuova ricetta. Quest’oggi voglio proporvi delle cotolette ai semi di papavero, molto sfiziose e stuzzicanti!

Ho deciso di usare i semi di papavero perchè conferiscono croccantezza alle cotolette oltre che quel tocco decorativo in più. Inoltre per la panatura ho aggiunto il pecorino grattugiato, il che le ha rese ancor più gustose.

Ma vediamo la ricetta completa.

Cotolette ai semi di papavero

Cotolette ai semi di papavero

Ingredienti:

  • 5 fettine di vitello per cotolette (io ho usato il lacerto)
  • 2 uova
  • 2-3 cucchiai di farina
  • 3-4 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di semi di papavero
  • 2-3 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale
  • olio extravergine di oliva per friggere
  • fette di limone per decorare

Procedimento:

  • innanzitutto battere leggermente le fettine di vitello, eliminando, eventualmente, il grasso esterno e tagliuzzando i bordi in modo che, durante la frittura, non si arrotolino;
  • prendere 3 ciotole o piatti: nel primo versare la farina, nel secondo sbattere le uova, nel terzo amalgamare il pangrattato assieme al pecorino grattugiato e ai semi di papavero;
  • prendere ciascuna fettina e passarla prima nella farina (eliminando l’eccesso), poi nelle uova sbattute ed infine nella panatura al pecorino e semi di papavero;
  • friggere in abbondante olio extravergine di oliva fumante;
  • farle dorare da entrambi i lati;
  • scolare, far sgocciolare su carta per fritti;
  • servire ancora calde spolverizzando con un pizzico di sale e decorando con delle fette di limone.

Possono accompagnarsi con delle insalate o salse. Insomma queste cotolette sono golose e faranno felici i vostri commensali! Spero tanto che vi piacciano!

Ciao e a presto con una nuova ricetta!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog