Cipolle caramellate

Le cipolle caramellate sono un contorno super sfizioso il cui sapore si abbina perfettamente con secondi di carne ( per esempio gli hamburger) o di pesce. Ma non solo! Infatti possono essere servite anche come antipasto o per accompagnare formaggi stagionati e saporiti come pecorini o parmigiano. Vanno benissimo anche come farcitura di torte salate, rustici con pasta sfoglia, crostini o tartine varie. Insomma, una ricetta davvero versatile!

La ricetta è facilissima. Si tratta di tagliare a fettine sottili le cipolle e farle caramellare con zucchero e acqua a fiamma dolce. Vediamo come fare.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 40-45 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Cipolle rosse
  • 120 g Zucchero
  • 125 ml Acqua

Preparazione

  1. Innanzitutto sbucciare le cipolle ed eliminare le due estremità. Quindi dividerle a metà; poggiare ciascuna metà su una spianatoia e, con l’aiuto di un coltello, affettarle finemente.

  2. Terminato questo passaggio, mettere le cipolle affettate in una casseruola; aggiungere lo zucchero e versare l’acqua.

  3. Amalgamare il tutto e mettere la casseruola su un fornello a fiamma dolce con coperchio semi-chiuso. Cuocere per circa 40-45 minuti, mescolando ogni tanto con un cucchiaio di legno.

  4. A cottura ultimata, le cipolle risulteranno ancora più scure e con poco liquido di cottura. Farle brevemente intiepidire e versarle in una ciotola da servire con i formaggi o secondi piatti oppure da usare per farcire rustici, crostini o tartine.

  5. Buona degustazione!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog