Ciambella agli albumi yogurt e gocce di cioccolato

Buongiorno carissimi amici! Quest’oggi voglio proporvi una ricetta da riciclo, una delle più conosciute: la ciambella agli albumi yogurt e gocce di cioccolato. Avevo degli albumi in esubero per via di un’altra preparazione per cui erano assolutamente da consumare. Quindi li ho usati per fare la ciambella agli albumi; in più ci ho aggiunto lo yogurt e le gocce di cioccolato. Davvero ottima!

Ecco la ricetta completa!

ciambella agli albumi yogurt e gocce di cioccolato

Ciambella agli albumi yogurt e gocce di cioccolato

Ingredienti per uno stampo da cm 24:

  • 125 gr di albumi pari a circa 3 albumi
  • 125 gr di zucchero
  • 125 gr di yogurt bianco
  • 190 gr di farina 00
  • 60 ml di latte
  • 80 ml olio di semi
  • una bustina di lievito per dolci
  • gocce di cioccolato q.b.
  • zucchero a velo per spolverizzare
  • qualche goccia di succo di limone

Procedimento:

  • in una ciotola capiente versare gli albumi con qualche goccia di succo di limone; con l’aiuto delle fruste elettriche, montare a neve ferma gli albumi;
  • in un’altra ciotola mettere lo zucchero, lo yogurt e l’olio di semi; lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo;
  • unire la farina e lievito precedentemente setacciati, alternando al latte; mescolare con un cucchiaio di legno fino a quando il composto non risulta liscio ed omogeneo;
  • a questo punto unire gli albumi montati a neve e mescolare delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto;
  • infine aggiungere le gocce di cioccolato da amalgamare al composto;
  • imburrare lo stampo da ciambella con una noce di burro;
  • versare il composto e livellarlo scuotendo leggermente lo stampo sul piano da lavoro;
  • infornare (in forno pre-riscaldato) a 170°per 40-45 minuti;
  • verificare la cottura interna con la prova stecchino;
  • sfornare, lasciar raffreddare e sformare la ciambella;
  • spolverizzarla con lo zucchero a velo e servirla.

Si puo’ consumare al mattino a colazione oppure per merenda magari bevendo una tazza di tisana o tè.

Buona degustazione!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Precedente Champignon trifolati Successivo Risotto con carciofi e gamberoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.