Crea sito

Charlotte di Pandoro

La charlotte di Pandoro è un deliziosissimo dolce, ideale per le festività natalizie. E’ un modo alternativo e goloso di servire il pandoro. Personalmente adoro il pandoro perché è così morbido e profumato. Mi piace tantissimo mangiarlo a fette spolverizzato con lo zucchero a velo. Da quando ho scoperto questa ricetta, mi piace consigliarlo anche per la charlotte, specie se da servire ai propri ospiti durante le festività visto che è un dolce, oltre che buono, anche scenografico. Per cui la bella figura è assicurata. Tra l’altro è facilissimo da preparare visto che non ha bisogno di cottura e, per questo motivo, si può preparare in anticipo. La charlotte di Pandoro può essere farcita con delle mousse o delle creme a seconda dei propri gusti; in questo caso ho scelto una mousse al mascarpone con panna e yogurt al caffè.

Vediamo come fare.

charlotte di pandoro
  • Preparazione: 15-20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 1 Pandoro (da 750 gr)
  • 125 g Mascarpone
  • 50 ml Panna fresca liquida
  • 125 ml Yogurt (al caffè)
  • 2 cucchiai Zucchero a velo
  • 4-5 g Colla di pesce
  • q.b. Liquore (secco)
  • q.b. Cacao amaro in polvere
  • q.b. Panna montata (per decorare)
  • q.b. Avole argentate

Preparazione

  1. Partire con la preparazione della mousse: in una ciotola capiente riunire il mascarpone, la panna liquida, lo yogurt al caffè e lo zucchero a velo. Aiutandosi con le fruste elettriche, mescolare il tutto in modo da ottenere un composto liscio ed omogeneo. Nel frattempo mettere i fogli di colla di pesce in ammollo in acqua fredda per circa 10 minuti. Quindi strizzarli e metterli in un pentolino assieme a un cucchiaio di latte. Mettere il pentolino sul fornello a fiamma dolce e far sciogliere la colla di pesce. Farla raffreddare. Quindi aggiungerla alla mousse al mascarpone e mescolare bene.

  2. A questo punto prendere il pandoro e tagliarlo in 4 dischi da 2,5 cm l’uno. Prendere uno stampo per torte a cerniera dello stesso diametro della base del pandoro (20 cm all’incirca). Disporre un disco di pandoro come base. Tagliare 2 fette in quattro parti per rivestire l’anello dello stampo. Quindi bagnare la base e le pareti con la bagna al liquore aiutandosi con un pennello da cucina. Versare metà mousse al mascarpone e distribuirla bene con una spatola. Coprire con un altro disco di pandoro, bagnarlo con la bagna al liquore e versare la rimanente mousse livellandola con la spatola. Mettere in frigo per un paio d’ore.

  3. Tirare il dolce fuori dal frigo, sformare delicatamente dallo stampo a cerniera e metterlo su un piatto da portata. Spolverizzarlo con del cacao amaro in polvere. Decorare con dei ciuffi di panna ed avole argentate e terminare posizionando al centro del dolce una stella ricavata dal pandoro. Voilà la charlotte di pandoro è pronta per essere servita e degustata.

  4. Buone feste!

    Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace”                                                e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

    Seguimi anche su PinterestGoogle+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

                                                        Ti aspetto

     

Note

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog