Carciofi gratinati

Buondì cari amici! Iniziamo la settimana con un contorno sfizioso e semplice da preparare: i carciofi gratinati! In questo periodo dell’anno uso tantissimo i carciofi e nonostante le gelate di queste settimane per fortuna si trovano in giro ad un prezzo ancora accettabile. A me piacciono un sacco perché si possono preparare in tanti modi. A tal proposito vorrei ricordare che sul blog troverete una raccolta con ricette di carciofi cliccando qui.

Ma veniamo alla ricetta di oggi; si tratta di una ricetta facilissima: basterà lessare i carciofi che poi bisognerà tagliare a fette, disporre in una pirofila, condire e mettere a gratinare in forno.

Vediamo insieme come procedere.

carciofi gratinati


Carciofi gratinati

Ingredienti per 2:

  • 4 carciofi
  • 100 gr di caciocavallo
  • 10 foglie di prezzemolo
  • 30 gr di pangrattato
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento:

  • innanzitutto pulire i carciofi: eliminare il gambo e le foglie esterne più dure fino a che non compaiono quelle più tenere; quindi tagliare le punte; poi dividere a metà nel senso della lunghezza ciascun carciofo eliminando la barbetta interna;
  • lasciarli riposare per 20 minuti circa in una ciotola con acqua acidula con succo di limone;
  • trascorso il tempo, risciacquare i carciofi e lessarli in una casseruola di medi dimensioni piena di acqua, salando;
  • scolarli appena risultano teneri, farli ben sgocciolare e appena tiepidi, tagliarli a fettine sottili;
  • nel frattempo preparare il condimento: tritare il prezzemolo ed metterlo in una ciotolina assieme al pangrattato, sale, pepe mescolando il tutto;
  • tritare il caciocavallo aiutandovi con un frullatore;
  • a questo punto prendere una pirofila ed ungerla con olio extravergine di oliva;
  • disporre le fettine di carciofi per tutta la superficie della pirofila;
  • quindi spolverizzare con il trito di prezzemolo e pangrattato e con il caciocavallo tritato;
  • terminare con un giro di olio extravergine di oliva;

carciofi-gratinati2

  • infornare (forno pre-riscaldato) a 180° per 15-20 minuti circa di cui gli ultimi 5-7 sotto al grill;
  • sfornare, lasciare brevemente intiepidire e servire.

Se vi piace, nel trito potete aggiungere anche mezzo spicchio d’aglio tritato. Inoltre potete utilizzare anche un altro tipo di formaggio, magari a pasta molle oppure gratinare solo con il trito di pangrattato e prezzemolo. Insomma personalizzate la ricetta secondo i vostri gusti.

Spero vi sia utile….a presto!

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

 

Precedente Totani ripieni di riso Successivo Raccolta dolci da colazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.