Crea sito

Braciole al sugo

Buondì!

Oggi voglio proporvi una ricetta tradizionale pugliese: le braciole al sugo!

Chi dovesse passare o trascorrere un periodo di vacanza nella mia meravigliosa regione non puo’ non assaggiare le mitiche braciole! E mi raccomando non chiamatele involtini, anche se lo sono! :-) 

Solitamente le braciole al sugo sono un classico piatto della domenica, il cui sugo, per l’appunto, viene utilizzato per condire la pasta fatta in casa! Insomma, di bene in meglio.:-) 

Tradizionalmente le vere braciole, almeno dalle mie parti, si preparano con la carne di cavallo (in dialetto “capisciola”), ma si possono benissimo preparare con fettine di vitello.

Il procedimento è semplice, invece la cottura del sugo deve essere rigorosamente lunga perchè più il sugo cuoce, più diventa saporito!

Braciole al sugo

Vediamo la ricetta:

Ingredienti:

  • 6 fettine di vitello
  • foglie di prezzemolo q.b.
  • aglio
  • formaggio grattugiato q.b.
  • 1 litro di passata di pomodoro
  • olio evo
  • cipolla tritata q.b.
  • mezzo bicchiere di vino
  • sale

Procedimento:

  • su una spianatoia adagiare le fettine di vitello;
  • al centro di ogni fettina mettere un cucchiaino di formaggio grattugiato, 2-3 foglie di prezzemolo, 2-3 fettine di aglio; chiudere le fettine su loro stesse, arrotolarle formando gli involtini, pardon, braciole; :-) 
  • fermare con 2 stecchini;
  • in una casseruola, mettere 3-4 cucchiai di olio evo e far rosolare brevemente la cipolla tritata;
  • quindi unire le braciole; a fiamma vivace, farle soffriggere da tutti i lati;
  • versare il vino, farlo evaporare e versare la passata di pomodoro facendo cuocere a fiamma vivace per 5 minuti circa;
  • quindi aggiungere 1 bicchiere di acqua calda, abbassare la fiamma e far cuocere il sugo con le braciole anche per 2-3 ore;
  • se il sugo dovesse addensarsi in fretta, aggiungere altra acqua calda;
  • aggiustare di sale e spegnere.

Braciole al sugo2

Le braciole dovranno risultare ben cotte, da sciogliersi in bocca! E se volete, degustatele pure riempendo un bel panino, non prima di aver tolto gli stecchini!:-) 

Grazie per essere passato/a! Seguimi sulla mia fan page di Facebook! :-) Basta cliccare “mi piace” e riceverai in anteprima tutte le mie ricette!

Seguimi anche su Pinterest, Google+, Twitter per tenerti sempre aggiornato.

Ti aspetto!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Facebook IconTwitter IconVisit Our Blog