La quiche asparagi e pancetta è una torta salata estremamente saporita, ma nello stesso tempo dal gusto delicato. Arricchita con formaggio tipo Emmental lo potrete sostituire benissimo con altro formaggio a vostra scelta tipo la provola o la scamorza ad esempio. Molto adatta nei picnic primaverili, proprio per l’ingrediente principale di cui è fatta, ve la consiglio anche nelle cene tra amici o nei  buffet di festicciole!

Quiche asparagi e pancetta
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Quiche Asparagi e Pancetta

INGREDIENTI:

  • 1 conf. di pasta sfoglia rotonda
  • 100 g di formaggio tipo Emmental
  • 150 g di pancetta affumicata in una sola fetta
  • 3 uova
  • 5 cucchiai di formaggio Grana o Parmigiano grattugiato
  • un mazzetto di asparagi selvatici
  • 200 ml di panna da cucina
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • sale pepe e noce moscata qb.

PREPARAZIONE:

  1. Lava gli asparagi e taglia la parte più dura conservando le punte tenere.
  2. Cuocili per pochissimi minuti in acqua bollente o al vapore, poi scolali e mettili subito in acqua e ghiaccio per conservare il colore, scolali di nuovo e falli sgocciolare bene.
  3. Taglia la pancetta a dadini e falla rosolate con un filo d’olio in una pentola antiaderente, mettila a sgocciolare su carta assorbente da cucina.
  4. Con un frullino elettrico monta le uova per due minuti, fino a che non saranno gonfie e spumose, aggiungi la  panna da cucina, il formaggio Grana , regola di sale (pochissimo perchè la pancetta è già bella saporita) pepe, e una grattatina di noce moscata per insaporire.
  5. Stendi la pasta sfoglia in una teglia da crostata, con tutta la carta forno della confezione, taglia l’emmental a dadini e cospargi uniformemente la superficie della quiche, poi aggiungi anche la pancetta.
  6. Con un coltello taglia metà asparagi a pezzetti di 2 centimetri, conservando l’altra metà per la decorazione. Aggiungi quelli tagliati al composto di uova e panna.
  7. Versa questo composto sulla quiche livellando bene, decora con il resto degli asparagi e inforna in forno preriscaldato a 200°,nella parte centrale, per 20 / 25 minuti, o comunque fino a che la quiche non sarà gonfia e dorata.
  8. Servila tiepida o fredda.

    Quiche asparagi e pancetta
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per aver letto la mia ricetta, se ti è piaciuta puoi rimanere aggiornato con le prossime cliccando mi piace sulla mia pagina di Facebook QUI oppure iscrivendoti gratis alla mia newsletter, ricordati di confermare l’iscrizione controllando nella sezione spam…alla prossima 🙂

Inserisci il tuo indirizzo email:Delivered by FeedBurner

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.