Fare la pizza nel forno di casa è sempre una bella soddisfazione! Certo non sarà come quella cotta nel forno a legna, ma è buonissima comunque, basta solo usare dei piccoli accorgimenti ed il gioco è fatto! Il bello che possiamo provare mille farciture e sbizzarrirci con la fantasia…oggi vi dico come faccio io la pizza ai peperoni e funghi…una vera golosità 😛

PIZZA AI PEPERONI E FUNGHI

Pizza ai peperoni e funghi

INGREDIENTI:

Per l’impasto base:

  • 600 g di farina per pizza
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bustina di lievito per pizza (io uso o il Mastro Fornaio o il Belbake che trovo da Lidl)
  • 360 ml di acqua appena intiepidita
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 12 g di sale fino

Per il condimento:

  • una scatola di pomodori pelati da 400 grammi
  • 300 g di mozzarella (meglio usare la treccia,è più asciutta per la pizza)
  • un peperone giallo e uno rosso
  • funghi champignon
  • origano
  •  aglio
  • olive verdi o nere
  • sale e peperoncino

Mettete la farina setacciata nella planetaria con il gancio (o in un robot da cucina o con il Bimby,ma anche tranquillamente a mano,in una ciotola) insieme allo zucchero e al lievito secco.Io preferisco usare questo tipo di lievito perchè mi permette di tenerlo sempre a disposizione nella dispensa, avendo una lunga conservazione rispetto al lievito di birra fresco. Avviare l’impastatrice e aggiungere a filo, molto lentamente l’acqua (mi raccomando,che non sia troppo calda altrimenti bloccherà il processo di lievitazione!) poi a metà dell’acqua, i 2 cucchiai di olio e infine il resto dell’acqua e il sale per ultimo.Fate girare per qualche minuto fino a che l’impasto non è ben incordato,date qualche piega sulla spianatoia leggermente infarinata, formate una palla e rimettetelo nella ciotola unta con pochissimo olio con un taglio a croce per favorire la lievitazione, coperto con della  pellicola per alimenti, in forno leggermente riscaldato (30°) e poi spento.Lasciate lievitare fino al raddoppio del volume, all’incirca ci vorranno 2 ore.Nel frattempo preparate il condimento: lavate e asciugate un peperone rosso e uno giallo,TRUCCHETTO : se volete rendere i peperoni facilmente digeribili,teneteli a bagno per un ora, prima di tagliarli, coperti d’acqua e un pugno di sale grosso, sciacquateli e poi tagliateli a listarelle, togliendo con un coltello i filamenti bianche interni e i semi. Soffriggeteli in un padella ampia antiaderente con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Pulite bene i funghi e affettateli finemente nel senso della lunghezza. Passate il pelati al minipimer o schiacciateli con una forchetta e insaporiteli con il sale l’origano e un po’ di peperoncino secco se lo gradite.Tagliate la mozzarella a cubetti,meglio sarebbe farlo qualche ora prima e tenerla in frigo per far perdere l’acqua in eccesso. Riprendete l’impasto,che nel frattempo sarà lievitato,e dividetelo in 2 parti, formate una palla con ogni metà e lasciatele riposare per una ventina di minuti ancora coperte da un canovaccio, poi stendete la pizza con il mattarello (se riuscite senza come i veri pizzaioli sarebbe meglio 😉 Ungete 2 teglie per pizza da 30/35 centimetri di diametro, con un filo d’olio e sistemarvi la pizza che poi condirete prima con il pomodoro, poi con la mozzarella e con il resto degli ingredienti. Infornate a forno caldissimo,per 15 /20 minuti,questo ovviamente dipende dal vostro forno. Io le inforno insieme alternando la posizione a metà cottura.

PIZZA AI PEPERONI E FUNGHIPiaciuta questa ricetta? Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette,seguimi sui miei canali social.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.