Crea sito

Pezzetti di cavallo al sugo

I pezzetti di cavallo hanno un significato particolare per me…quando li preparo non posso non pensare a mia madre…ogni anno,fin da quando ero bambina, era solita cucinarli il giorno di Ferragosto che al mio paese non è tanto sentita come festività in sé, poiché coincide con una festa paesana molto importante per noi:la festa della Madonna Assunta e quella di San Rocco, il giorno successivo! Infatti nella frazione del mio paesello,c’è un importante santuario dedicato al santo di Montpellier,meta di pellegrinaggi da tutta la Puglia dove appunto la notte tra il 15 e il 16 agosto si svolge la notte più lunga dell’anno a suon di tamburelli e pizzica: si formano le ronde (cerchi di persone) davanti allo spiazzale del santuario,dove danzatori si esibiscono nella famosa “danza delle spade” mimando duelli  e usando le mani a mò di spade e di coltelli.Dunque mia madre, e non solo lei,era solita preparare per questi giorni un pentolone con questa prelibata pietanza che lasciava sulla cucina  a disposizione di chi voleva farsi un panino al ritorno dalla fiera o prima dei fuochi d’artificio di mezzanotte e per i parenti che venivano a trovarci in occasione di questa festività.In ogni trattoria salentina che si rispetti il piatto forte è proprio questo;se vi fa un po’ impressione la carne che viene usata(so che in alcune regioni è considerato un sacrilegio mangiare la carne di cavallo)potete tranquillamente sostituirla con carne di vitello …viene benissimo ugualmente! 


PEZZETTI DI CAVALLO AL SUGO

Pezzetti di cavallo al sugo

INGREDIENTI:

  • 1 kg di polpa di carne di cavallo in un pezzo unico
  • 150 g di concentrato di pomodoro
  • 700 g di passata di pomodoro
  • 6/7 foglie di alloro
  •  pepe in grani
  • peperoncino secco piccante
  • 2/3 spicchi d’aglio
  • olio extravergine di oliva
  • formaggio pecorino (facoltativo)

PREPARAZIONE:

Mettete la carne in una pentola alta e copritela a filo con acqua fredda,unite 2 spicchi d’aglio sbucciati ma interi,3 foglie di alloro e una presa di pepe in grani:in questa fase della cottura non dovete salare.Mettete la pentola sul fuoco e portatela a bollore,abbassate la fiamma e fatela sobbollire per circa un oretta a fuoco molto basso il bollore deve essere continuo ma dolce.Accertatevi che la carne sia cotta infilzandola con i rebbi di una forchetta,non deve opporre molta resistenza.Spegnete e lasciate raffreddare la carne nel suo brodo di cottura,dovrà risultare ancora coperta di acqua altrimenti tenderà a restringersi.PEZZETTI DI CAVALLO AL SUGOPEZZETTI DI CAVALLO AL SUGO

Una volta fredda,scolatela e tagliatela a pezzetti su un tagliere,tenendo da parte 2 o 3 mestoli di brodo. In una larga pentola dal fondo spesso mettete a scaldare 5 cucchiai di olio con uno spicchi d’aglio e, se vi piace il gusto piccante,un peperoncino secco sbriciolato e, prima che l’aglio imbiondisca, unitevi il concentrato di pomodoro facendolo un po’ soffriggere nell’olio a fiamma bassa che poi andrete a diluire con il brodo della carne tenuto da parte.Aggiungete la passata e portate a bollore,unite la carne 2 o 3 foglie di alloro e ancora un pizzico di pepe in grani e sale qb.Togliete l’aglio e proseguite la cottura per una altra oretta circa,magari  assaggiateli per testare sia la sapidità che il grado di cottura e di piccante.Potete servirli nel piatto o farcire dei panini,i sugo va benissimo anche per condire delle orecchiette fatte in casa! SAM_7482Grazie per esser passati se volete restare aggiornati con altre mie ricette cliccate mi piace sula mia pagina di facebook “Fragole e Vaniglia”

 

2 Risposte a “Pezzetti di cavallo al sugo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓