Moka chiffon cake….un ciambellone al caffè e cioccolato, soffice come una nuvola, con una irresistibile glassa al caffè…mmmm 🙂

Questa è la prima ricetta con la quale ho inaugurato  il nuovo stampo per fare il mitico ciambellone americano, quello alto con i piedini per intenderci, eh si, questo ancora mi mancava, e cosi’ appena ho avuto l’occasione di adocchiarlo, tra l’altro era in offerta ad un prezzo veramente conveniente 😉 l’ho subito fatto mio 🙂

Cosi’ penso che questo Moka Chiffon Cake sarà il primo di una lunga serie…lo voglio provare in tutti i gusti possibili e immaginabili, perchè come molti sapranno, la consistenza di questo dolce è davvero fantastica, leggera e morbidissima…ottimo per la prima colazione o per una sana merenda! Vi dico subito come l’ho fatto io :

Moka Chiffon Cake
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Moka Chiffon Cake

INGREDIENTI:

Per uno stampo di 24 cm di diametro

  • 220 g di farina 00
  • 25 g di cacao amaro in polvere
  • 140 ml di caffè fatto con la moka
  • 260 g di zucchero semolato
  • 6 uova di peso medio
  • 100 ml di olio di semi di mais
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di cremor tartaro

per la glassa al caffè (opzionale):

  • zucchero a velo qb.
  •  caffè qb.
  • scagliette di cioccolato

PREPARAZIONE:

  1. Setaccia la farina con il cacao e il lievito in una larga ciotola, unisci lo zucchero semolato. Mescola tutto con una frusta a mano.
  2. Fai la fontana e al centro versa l’olio, i 6 tuorli, il caffè a temperatura ambiente e lascia tutto cosi’.
  3. A parte monta, con il frullino elettrico o con la planetaria, a neve ben ferma, gli albumi con la bustina di cremor tartaro.
  4. Nel frattempo amalgama bene, prima con la frusta a mano, poi con li frullino elettrico, gli ingredienti nella ciotola con la farina, poi unisci gli albumi a neve, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto con la frusta a mano per non smontare il composto.
  5. Versa l’impasto cosi’ ottenuto nello stampo da chiffon cake, senza imburrare, perchè una volta cotto bisogna capovolgerlo e lasciarlo raffreddare a testa in giù, ed è proprio questo che darà al ciambellone quella caratteristica e impalpabile sofficità che lo caratterizza.

    Moka Chiffon Cake
    Clicca sull’immagine per ingrandorla
  6. Inforna subito in forno preriscaldato a 150° per un ora e 10 minuti, alzando leggermente la temperatura negli ultimi dieci minuti, e, una volta cotto, capovolgilo sul piano di lavoro, con sotto un foglio di carta forno.
  7. Man mano che lo chiffon cake si raffredda scenderà staccandosi dalle pareti dello stampo.
  8. Trasferiscilo sul piatto di portata e servilo con una spolverata di zucchero a velo, o per una presentazione più golosa, puoi preparare una glassa mescolando a un cucchiaio caffè dalla moka, zucchero a velo quanto basta per ottenere una glassa non troppo liquida ne solida, che poi verserai sul ciambellone e spalmerai con l’aiuto di una spatola.
  9. Guarnisci il Moka Chifon Cake con delle scagliette di cioccolato.

    Moka Chiffon Cake
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

 

Se ti è piaciuta questa ricetta puoi continuare a seguirmi anche su facebook,sulla mia pagina Fragole e Vaniglia…ti aspetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.