Le mandorle pralinate rientrano in quei dolci che rievocano la mia infanzia,e non posso non sentire con la fantasia, il meraviglioso profumo che proveniva dalle bancarelle dei dolciumi della nostre feste di paese: torroni,cupete e mandorle pralinate…una delizia per tutti i sensi!Tra le luminarie colorate i papà o i fidanzati avevano “l’obbligo” di comprare un po’ di quelle meraviglie croccanti e profumate,tra i venditori che abbrustolivano e con mani sapienti lavoravano le mandorle e la frutta secca in genere.Tradizioni che rimangono nel tempo a conferma che le cose buone non passano mai di moda…MANDORLE PRALINATE

Mandorle pralinate

INGREDIENTI:

  • 100 g di mandorle con la buccia
  • 100 g di zucchero semolato
  • 100 ml di acqua

PREPARAZIONE:

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino di acciaio dal fondo spesso a fuoco medio-basso e portate a bollore mescolando di tanto in tanto.MANDORLE PRALINATE
Appena l’acqua sarà tutta evaporata e lo zucchero si sarà attaccato alle mandorle,togliete la pentola dal fuoco per un minuto sempre mescolando poi rimetterla fino a far sciogliere completamente lo zucchero mescolando in continuazione,a questo punto le nostre mandorle pralinate saranno pronte da gustare cosi’ come sono,oppure tritandole con un robot da cucina potranno arricchire la farcitura di una torta cospargendo la granella sulla crema!MANDORLE PRALINATE
Grazie per essere passati di qui…qui su Fragole e Vaniglia potrai seguirmi con altre mie ricette 🙂

3 Commenti su Mandorle pralinate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.