I Linzer cookies…una versione finger food della famosissima Linzer Torte, una torta austriaca che prende il nome dalla città di Linz, in Austria. Ha un impasto ricco e burroso con aggiunta di farina di mandorle, aromatizzato con cannella e scorza di limone grattugiato, con marmellata di ribes e coperta da un reticolo di strisce, è un classico dolce natalizio dei paesi del centro Europa, ma nel nord America la ricetta viene modificata sostituendo la marmellata di ribes con quella di lamponi. Ottimi da gustare con una buona tazza di tè,nei pomeriggi d’inverno, durante le festività natalizie sono proprio quello che ci vuole!LINZER COOKIES

Linzer cookies

INGREDIENTI:

  • 150 g di mandorle bianche o con la buccia
  • 260 g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere (1 grammo)
  • un pizzico di sale fino
  • la scorza lavata e grattugiata di un limone piccolo (solo la parte gialla)
  • 225 g di burro morbido a temperatura ambiente
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia o una bustina di vanillina
  • 40 g di tuorlo d’uovo

TOPPING:

  • 60 g di zucchero a velo
  • marmellata di ribes o lampone o quella che più vi piace

PREPARAZIONE:

Tostate per alcuni minuti le mandorle nel forno preriscaldato a 180° con la placca posizionata  al centro e poi fatele raffreddare. Una volta fredde mettetele in un robot da cucina o nel Bimby e tritatele finemente insieme a 50 g di zucchero semolato tolto dallo zucchero totale occorrente per la ricetta. Montare a crema, nella planetaria con la frusta a foglia, o con un frullino elettrico, il burro morbido insieme al resto dello zucchero semolato (100 g) per 3 /4 minuti, aggiungere l’estratto di vaniglia i tuorli delle uova, la scorza grattugiata del limone, la farina di mandorle e la farina miscelata e setacciata  con il sale e la cannella.Formate con l’impasto una palla che mettere a riposare in un piatto, coperta con pellicola, in frigorifero, almeno per un ora.Ora stendete l’impasto che avrete lavorato leggermente per riportarlo alla giusta consistenza,in uno spessore di mezzo centimetro:io vi consiglio di stenderlo su un foglio di carta da forno leggermente infarinata e con un foglio di pellicola per alimenti tra la pasta e il mattarello.Per avere dei biscotti tagliati perfettamente lasciate indurire in frigorifero o in congelatore per alcuni minuti il foglio con la pasta stesa su un vassoio piano.Con un taglia biscotti sui 7 centimetri di diametro tagliate i biscotti, utilizzando un taglia biscotti più piccolo foratene la metà e disponeteli su una teglia foderata di carta forno. Rimetteteli di nuovo in frigo per altri 10 minuti,questo è un trucchetto per mantenere bene la forma in cottura, poi fateli cuocere in forno preriscaldato a 180° fino a che non vedrete i bordi leggermente coloriti:fate attenzione perchè ci vogliono pochi minuti per la cottura, vi consiglio di controllarla molto spesso 😉 Una volta cotti fate raffreddare i biscotti su una griglia, poi cospargete con un setaccio i biscotti bucati con lo zucchero a velo,mentre quelli interi li spalmate con un cucchiaino di marmellata precedentemente lavorata per farla ammorbidire.Chiudete i biscotti a sandwich e riempite ulteriormente il foro centrale con altra marmellata con l’aiuto di un cucchiaino.LINZER COOKIES

Piaciuta questa ricetta? Seguimi sui Social Network

Non perdere nessuna delle mie ricette,seguimi sui miei canali social.
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.