Crea sito

Impasto per Pizza

Questa è una ricetta semplice per fare un impasto per pizza in teglia, con il forno di casa, che si prepara in pochi minuti e ha bisogno solo di un paio d’ore, o poco più, per la lievitazione. Piccoli accorgimenti faranno avere un perfetto impasto a prova di principiante! Per prima cosa è importante lavorare in un ambiente con temperatura intorno ai 20-22° e in assenza di correnti d’aria. L’acqua che ci servirà per impastare deve essere appena intiepidita, troppo calda ostacolerebbe la funzione del lievito, massimo a 30 gradi di temperatura. Per quanto riguarda la farina è preferibile usarne una specifica per pizza, tipo tipo 0 con l’11% di proteine, tanto per fare un esempio. Oggi vi propongo un metodo di impasto per pizza con la planetaria, ma che può essere fatto benissimo anche a mano nella ciotola, certo li’ ci vorrà un ingrediente in più…tanto olio di gomito 🙂

Impasto per Pizza
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Impasto per Pizza

INGREDIENTI :

[line]

Per 2 teglie tonde da 35 centimetri circa di diametro

  • 600 g di farina per pizza tipo 0 con l’11% di proteine
  • 360/375 ml di acqua tiepida (non superare i 30° di temperatura)
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 bustina di lievito liofilizzato per pizza o mezzo cubetto di lievito di birra fresco
  • 12 g di sale fino

[line]

PREPARAZIONE:

  1. Setaccia la farina nella ciotola della planetaria.Unisci la bustina di lievito liofilizzato,(se usi il lievito fresco scioglilo nell’acqua che userai per impastare) aggiungi 2 cucchiaini piccoli di zucchero e mescola il tutto con una forchetta.
  2. Avvia l’impastatrice con il gancio, a bassa velocità, e comincia a versare a poco a poco l’acqua, al centro della farina.
  3. Quando sei a metà dell’acqua aggiungi i 2 cucchiai di olio poi tutto il resto dell’ acqua e per ultimo il sale: dovrai ottenere un impasto morbido e quasi incordato (per chi non lo sapesse,incordare vuol dire in pratica vedere l’impasto completamente formato come una palla unica, tutta intorno al perno che gira, e non deve attaccarsi più alle pareti).

    Impasto per pizza
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  4. Aumenta un po’ la velocità e continua a impastare per altri 10 minuti.
  5. Trasferisci l’impasto sulla spianatoia leggermente infarinata e continua a lavorarlo con le mani allargandolo con la parte dura del palmo verso l’esterno per poi riavvolgerlo indietro con le dita; gira l’impasto con la parte stretta verso di te e ripeti questa operazione per alcune volte: più lo lavori più si sviluppa il glutine e l’impasto assume una consistenza morbida e setosa.
  6. Forma un panetto con un taglio a croce al centro che aiuta a favorire la lievitazione e rimettilo nella ciotola della planetaria leggermente unta di olio. Coprila con della pellicola per alimenti e mettila in un luogo caldo a lievitare per un paio d’ore; io riscaldo il forno al minimo per un minuto, poi lo spengo e metto la ciotola dentro con la luce accesa.Anche qui non si dovrebbero superare i 30° di temperatura.
  7. Una volta che l’impasto è raddoppiato, rimettilo sulla spianatoia e dividilo in 2 parti: forma due panetti e copri a campana per una decina di minuti o più, questo serve a far rilassare la pasta.

    Impasto per pizza
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  8. Accendi il forno alla massima temperatura per almeno 15 minuti prima di infornare la pizza: io lo riscaldo in modalità ventilato e poi la cuocio in modalità statico.
  9. Nel frattempo stendi le pizze cercando, se è possibile, di non usare il mattarello, con le dita comincia a schiacciare dal centro allargando il disco verso l’esterno, senza toccare il cornicione.
  10. Condisci la pizza come più ti piace lasciando libero il cornicione per un centimetro e mezzo circa.
  11. Inforna e cuoci per 12/15 minuti circa dipende dal tuo forno…

    Impasto per pizza
    Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per essere passati dal mio blog…se vi è piaciuta questa ricetta e volete restare aggiornati con le prossime, potrete seguirmi sui miei canali social…vi aspetto 🙂

Clicca sulle icone e seguimi sui social


   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓