L’altro giorno ho chiamato il mio amico Antonio, Antonio, si si… proprio lui, quello del mulino. 🙂 Gli ho chiesto la ricetta delle focaccelle soffici alle olive,mi ha detto che era molto dispiaciuto ma… proprio non poteva darmela, sai com’è, segreto professionale!!! Poco male mi son detta! Allora ho fatto un giro sul web, dai migliori esperti di pane e lievitati, e mi sono imbattuta in una focaccia molto interessante di Paoletta di Anice & Cannella. Per la verità l’ho modificata sostituendo lo yogurt greco con del latte intero, ed ho usato un preparato per pane con farina manitoba e lievito madre disidratato al posto della farina 0, ma il risultato è stato ottimo comunque, son venute delle focaccelle molto soffici e leggere, delle super focaccelle insomma…quindi Antonio non ti dispiacere se te lo dico: molto meglio delle tue… tiè 🙂 fatte con ingredienti genuini e naturali…meglio di cosi’!

 

Focaccelle Soffici alle Olive
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Focaccelle Soffici alle Olive

INGREDIENTI:

    • 500 g di preparato per pane Tre Mulini (in alternativa 250 g di farina manitoba + 250 di farina 00 + 35 g di lievito madre essiccato Molino Rossetto)
    • 150 ml di latte intero
    • 250 ml di acqua tiepida
    • un cucchiaino di miele d’acacia o millefiori
    • 10 g di sale fino
    • 1 cucchiaio di strutto
    • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
    • 50 g di olive nere snocciolate

Per l’emulsione:

  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 3 cucchiai di acqua tiepida
  • sale grosso

PREPARAZIONE:

  1. Setacciate il preparato per pane o le farine e il lievito, dipende quale scegliete di usare, nella ciotola dell’impastatrice e con il gancio cominciate a impastare a bassa velocità unendovi il latte tiepido in cui avrete fatto sciogliere il miele.
  2. Unite i due cucchiai di olio poi l’acqua,sempre a poco a poco, il sale fino e continuate a impastare per almeno 15 /20 minuti.Alla fine unite anche lo strutto morbido a pezzettini.Dovrete ottenere un impasto morbidissimo ma non appiccicoso.Naturalmente potete impastare a mano o con il Bimby.
  3. Mettetelo sulla spianatoia e date qualche piega, formate un panetto, incidetevi un taglio a croce con un coltello e rimettetelo nella ciotola unta d’olio a lievitare per un paio d’ore coperto con della pellicola per alimenti.
  4. Rimettetelo sulla spianatoia, appiattitelo un po’ con le mani e incorporatevi al centro le olive, piegatelo a pacchetto più volte. Oliate una teglia rettangolare di circa 26 x38 centimetri e sistemate l’impasto ungendolo d’olio sulla superficie.

    Focaccelle soffici alle olive
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  5. Di nuovo a lievitare per una mezz’ora, sempre coperto da pellicola e poi con le mani aperte stendetelo,con i polpastrelli, su tutta la superficie della teglia, senza tirare la pasta.Cospargete con del sale grosso e  ancora a lievitare, poi versate un emulsione fatta con 3 cucchiai di olio e 3 di acqua e con le dita fate i classici buchi su tutta la focaccia.
  6. Dopo l’ennesimo riposo,quando la vedrete bella gonfia e lievitata è pronta per andare in forno,preriscaldato a 200° per 15 minuti circa, io in forno statico alla seconda tacca partendo dal basso,fino a doratura.

    Focaccelle soffici alle olive
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
  7. Una volta cotta tagliatela a quadrotti con un coltello e servitela subito…ma mi raccomando…non dite nulla a Banderas 🙂

    Focaccelle Soffici alle Olive
    Clicca sull’immagine per ingrandirla
Focaccelle Soffici alle Olive
Clicca sull’immagine per ingrandirla

Grazie per essere passati dal mio blog…se vi è piaciuta questa ricetta e volete restare aggiornati con le prossime, potrete seguirmi sui miei canali social…vi aspetto 🙂

Clicca sulle icone e seguimi sui social
   

2 Commenti su Focaccelle Soffici alle Olive

  1. Ciao Antonella sono Sabrina ho provato queste focaccelle, che dirti sono ottime. Il mio bambino quando le ha viste e assaggiate ha detto: wow mamma proprio quelle che volevo, sai i miei compagni le portano a merenda a scuola, grazie mille fanno un baffo alle originali!!!!Salutami tanto Annalisa se la vedi, chissà’ se si ricorda ancora di me.

    • Sabrinaaa…ma che piacere risentirti 🙂 Certo che si ricorda ancora di te…la prossima volta che la incontro te la saluterò senz’altro !
      P.S. sono felicissima che ti siano piaciute le mie focaccelle,continua a seguirmi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.