Crostata di Fragole al Pistacchio

Crostata di Fragole al Pistacchio

La crostata di fragole al pistacchio è un dolce fresco e delizioso, adatto alla stagione primaverile, quando le fragole fresche sono più dolci e profumate! L’accostamento fragole-pistacchio vi posso assicurare che è davvero super azzeccato 😉

Per questa crostata ho realizzato come base una pasta frolla al pistacchio. Una golosa crema pasticcera arricchita di mascarpone, aromatizzata sempre al pistacchio ne riempie il guscio, fragole dolci e succose ne guarniscono la superficie…insomma un connubio di sapori incredibili per il palato!

La pasta frolla la potete tranquillamente preparare la sera prima e conservarla in frigorifero, vi servirà sia a portarvi avanti il lavoro sia a migliorare il gusto della pasta stessa.

Per altre ricette o suggerimenti se ti va seguimi su Instagram o sulla mia pagina Facebook “Fragole e Vaniglia”!

Crostata di fragole al pistacchio

Crostata di Fragole al Pistacchio

INGREDIENTI:

Per uno stampo da crostata di 28 cm. di diametro

Per la Pasta frolla al pistacchio:

  • 350 g di farina 00
  • 130 g di zucchero a velo
  • 50 g di granella o farina di pistacchi
  • 170 g di burro freddo
  • 1 uovo e un tuorlo
  • un pizzico di sale

Per la Crema pasticcera pistacchio e mascarpone:

  • 500 ml di latte intero
  • 175 g di zucchero semolato
  • 75 g di farina 00
  • 1 cucchiaino da tè di estratto di vaniglia
  • 2 cucchiai abbondanti di pasta di pistacchio
  • 150 g di mascarpone
  • 3 cucchiai di zucchero a velo

Per la Guarnizione:

  • 750 g di fragole freschissime
  • gelatina a freddo per torte (opzionale)Crostata di fragole al pistacchio

Preparazione:

  1. Inizia la preparazione della crostata preparando la pasta frolla al pistacchio: setaccia la farina nel robot da cucina con le lame oppure nella planetaria con la foglia.
  2. Aggiungi il burro freddo tagliato a cubetti e lo zucchero a velo, frulla a intermittenza fino ad ottenere un aspetto sabbiato. Aromatizza con l’estratto di vaniglia e la granella di pistacchio, aggiungi un uovo intero e un tuorlo in cui avrai sciolto un pizzico di sale, sbattendolo con una forchetta.
  3. Lavora ancora per pochi secondi, quel tanto che basta ad ottenere un impasto omogeneo, poi avvolgi la pasta nella pellicola per alimenti e lasciala riposare in frigorifero per almeno un ora.
  4. Intanto prepara la crema pasticcera come ho già spiegato in  QUESTA ricetta, con la variante che aggiungerai due cucchiai di pasta di pistacchio non appena avrai terminato la cottura della crema. La pasta di pistacchio la puoi acquistare nei negozi specializzati oppure la puoi preparare facilmente in casa seguendo QUESTA ricetta.
  5. Stendi la pasta frolla tra due fogli di carta forno in uno spessore di 3/4 millimetri, rimettila in frigorifero per qualche minuto e nel frattempo imburra una teglia da crostata, con i bordi bassi.
  6. Capovolgi il disco di pasta nella teglia e con le dita cerca di attaccarla perfettamente ai bordi e negli angoli; bucherella il fondo con una forchetta.
  7. Rimetti nuovamente la carta da forno e lascia la teglia in frigorifero a rassodare per una ventina di minuti, questo è un trucchetto che serve a non far crollare i bordi in cottura.
  8. Riscalda il forno a 180°, inforna la crostata dopo aver aggiunto dei  pesetti di ceramica (o dei legumi secchi come i fagioli) cuoci in questo modo per 15 minuti, poi togli pesi e carta e inforna nuovamente fino a che non vedrai i bordi leggermente dorati: ci vorranno altri 10/15 minuti all’incirca.
  9. Una volta cotta lasciala raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.
  10. Con l’aiuto di una sac a poche, con bocchetta tonda o con la punta spuntata, riempi la crostata con la crema pasticcera al mascarpone e pistacchio.

Guarnizione:

  1.  Livella bene la superficie con l’aiuto di una spatola e decora a tuo piacimento con le fragole fresche, lavate velocemente sotto l’acqua corrente e asciugate con carta da cucina.
  2. Spennella con della gelatina specifica per crostate alla frutta, oppure puoi cospargere con dello zucchero a velo o granella di pistacchio, come più ti piace!
    Crostata di Fragole al Pistacchio

 

QUI puoi trovare la ricetta di tartellette monoporzione ma con frolla al cioccolato, decorate sempre con le fragole.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

↓